domenica,Maggio 29 2022

Almaviva investe ancora nella sede di Cosenza: ecco il piano aziendale

Alla guida di ReActive, nata dallo spin-off della Divisione Finance della capogruppo, sono Piero Rossini, nel ruolo di amministratore delegato, e Antonio Amati, come presidente

Almaviva investe ancora nella sede di Cosenza: ecco il piano aziendale

È nata ReActive, la nuova società del Gruppo Almaviva rivolta ad accompagnare la trasformazione digitale del mondo finance, con la missione di presidiare e sviluppare l’offerta del gruppo diretta al mercato banche, assicurazioni e nuovi operatori finanziari. Ad annunciarlo è la società in una nota.

Con questa operazione Almaviva, sottolinea, intende proseguire ed accelerare un piano industriale orientato allo sviluppo. Obiettivo primario è quello di rafforzare il posizionamento strategico, per collocare ReActive tra i primi operatori nel settore dei servizi finanziari nell’arco di un triennio. Il percorso di crescita punta al consolidamento delle posizioni sul perimetro nazionale e ad un’espansione sui mercati esteri, sostenuto da un programma di investimenti indirizzato sia alla crescita interna che ad acquisizioni di quote di mercato.

Alla guida di ReActive, nata dallo spin-off della Divisione Finance della capogruppo, sono Piero Rossini, nel ruolo di amministratore delegato, e Antonio Amati, come presidente. «Con ReActive – afferma l’ad Piero Rossini – abbiamo programmato una crescita che guarda al nuovo modello di banca digitale, all’insurance technology e al wealth management, in sinergia con le soluzioni e le società del Gruppo».

La nuova Società può contare oggi su un fatturato di oltre 100 milioni di euro e vede impegnati circa 800 professionisti. Il piano di potenziamento prevede nell’anno in corso di ampliare le risorse a circa 1000 persone negli attuali uffici di Milano, headquarter dell’azienda, Torino e Roma con proiezione sulle sedi di Napoli, Cosenza e Padova. Accanto alle competenze decennali e all’identità riconosciuta negli ambiti di business tradizionali – core banking, pagamenti, finanza, crediti, compliance – le infrastrutture, le piattaforme e le practices del Gruppo Almaviva, specializzate su cloud e sicurezza, rappresentano un ulteriore asset unico che permette alla nuova società di portare sul mercato un’offerta distintiva end-to end.

Articoli correlati