venerdì,Ottobre 7 2022

Plastic Free, buona risposta di Cosenza alla giornata di raccolta rifiuti

Anche Maria Pia Funaro e Veronica Buffone, due esponenti della giunta di Palazzo dei Bruzi hanno dato il loro contributo al Vallone di Rovito, nei pressi dell’Ara dei fratelli Bandiera

Plastic Free, buona risposta di Cosenza alla giornata di raccolta rifiuti

Ieri c’erano anche due esponenti della giunta del Comune di Cosenza insieme ai referenti dell’associazione Plastic Free, una onlus che ha l’obiettivo di sensibilizzare la collettività sull’inquinamento. L’iniziativa prevedeva la raccolta dei rifiuti al Vallone di Rovito, nei pressi dell’Ara dei fratelli Bandiera. Armate di guanti da giardinaggio e di pinze telescopiche, le assessore Maria pia Funaro (vice sindaco con delega all’Ambiente) e Veronica Buffone (Protezione Civile e Welfare) si sono unite agli altri volontari che hanno ripulito per quanto possibile la zona indicata.

Gli Eventi di Clean Up sono vere e proprie azioni mirate all’interno dei territori comunali. Plastic Free organizza anche sessioni di sensibilizzazione ambientale nelle scuole e passeggiate ecologiche al fine di valorizzare il territorio. Ieri sono stati 310 i comuni che hanno risposto presente. Nell’area urbana di Cosenza, grazie all’organizzazione dei referenti locali, le iniziative sono state due. Oltre a quella del Vallone di Rovito, ce n’è stata una prima a Rende alle pensiline dell’UNICAL.

«Una giornata importante oltre che divertente – ha commentato Veronica Buffone – La partecipazione dei cittadini alla raccolta è un segno positivo che dimostra la sensibilità al tema, ma dobbiamo fare di più. Noi tutti siamo responsabili del benessere della nostra terra, ecco perché è importante educare al rispetto dell’ambiente». Le fa eco Maria Pia Funaro che ha evidenziato come giornate del genere siano fondamentali. «Un percorso condiviso è un percorso di crescita per tutta la comunità» ha detto.