mercoledì,Agosto 10 2022

Omicidio a Corigliano Rossano: assassinato un 58enne sotto casa. Sicario in fuga a bordo di una moto

Scorre nuovamente il sangue nella Sibaritide. La vittima si chiama Pasquale Aquino, noto alle forze dell'ordine

Omicidio a Corigliano Rossano: assassinato un 58enne sotto casa. Sicario in fuga a bordo di una moto

Ucciso a colpi di arma da fuoco nei pressi della sua abitazione in via Mediterraneo a Schiavonea, Pasquale Aquino, 58 anni, a cui ignoti in serata hanno teso un agguato. L’uomo è morto sul colpo.

Sul posto si sono portati i carabinieri del Reparto operativo di Corigliano Rossano, gli uomini del commissariato di pubblica sicurezza, unitamente ai mezzi dei vigili del fuoco del distaccamento di Corigliano Rossano e a un’ambulanza del 118.

La vittima avrebbe precedenti alle spalle, in particolare nel mondo della droga. Si esclude, per il momento, l’ipotesi di collegamenti organici alla criminalità organizzata. Si attende l’arrivo del magistrato di turno della procura del tribunale di Castrovillari.

Rinvenuti altri sette proiettili. Sicario in fuga a bordo di una moto

Sul luogo del delitto sono appena arrivati gli uomini del Ris (reparto investigazioni scientifiche) dei carabinieri chiamati ad analizzare ogni singolo reperto rinvenuto.

Nel frattempo sono stati trovati nelle adiacenze dell’agguato altri sette proiettili, ciò conferma la pioggia di pistolettate indirizzata a Pasquale Aquino, il 48enne, ucciso in serata in Via Mediterraneo a Schiavonea. Su di lui gravava qualche piccola condanna per spaccio, imputato ed assolto nell’ambito del processo Harem istruito all’epoca dei fatti dalla distrettuale antimafia di Catanzaro.

I carabinieri del tenente colonnello Raffaele Giovinazzo, nel frattempo, avrebbero attinto alcune immagini di videosorveglianza su cui gli investigatori stanno lavorando al fine di reperire indizi utili alle indagini. Da alcune indiscrezioni, pare che a sparare sia stato un sicario che appena dopo aver esploso i numerosi colpi di pistola si sarebbe dato alla fuga a bordo di una moto.