lunedì,Giugno 27 2022

A Castrovillari una nuova caserma dei Vigili del fuoco: sorgerà su un terreno concesso dal Comune

Siglata la convenzione tra l’amministrazione comunale e il Ministero dell’Interno. Il sindaco Lo Polito: «Il Pollino potrà contare su un nuovo presidio»

A Castrovillari una nuova caserma dei Vigili del fuoco: sorgerà su un terreno concesso dal Comune

È stata sottoscritta, nella Sala Giunta del Palazzo comunale di Castrovillari, la convenzione, tra l’Amministrazione comunale e il Ministero dell’Interno per l’acquisizione del suolo ceduto dall’ente nelle vicinanze del nuovo Tribunale per realizzarvi la nuova Caserma dei Vigili del Fuoco.

A siglare l’intesa, per il ministero, c’era il direttore regionale dei vigili del fuoco per la Calabria, Maurizio Lucia, accompagnato dal Comandante provinciale di Cosenza, Giampiero Rizzo e dal Capo distaccamento di Castrovillari, Silvano Zicari, mentre per il Comune era presente il sindaco, Domenico Lo Polito che, dopo la firma, ha sottolineato «la valenza e la portata della concretizzazione, primo atto di un importante percorso per la collettività grazie a collaborazioni e concertazione, espressioni di ottimi rapporti e volontà unanimi nel dare compimento ad attese e sostegno a capacità preziose per le esigenze varie che affronta».

«Un intervento, dopo il passaggio avvenuto all’unanimità in Consiglio comunale – ha aggiunto il primo cittadino – che doterà il capoluogo del Pollino di una struttura nuova e a servizio di un territorio che gli uomini dei Vigili del Fuoco di Castrovillari vigilano con grande senso di responsabilità e dedizione, servendolo e prodigandosi ogni volta se ne presenti l’urgenza. La costruzione della nuova Caserma caratterizzerà meglio il presidio, fondamentale per l’area quanto per le popolazioni».

Articoli correlati