venerdì,Luglio 1 2022

Brutium Cosenza, dopo tre anni è di nuovo Promozione

La squadra della curva nord dei tifosi del Cosenza è tornata in Promozione dopo tre anni dominando il campionato di Prima Categoria.

Brutium Cosenza, dopo tre anni è di nuovo Promozione

La Brutium Cosenza ce l’ha fatta. La squadra degli ultras della curva nord del Cosenza infatti, dopo tre stagioni in Prima Categoria, è riuscita a centrare di nuovo la Promozione e tornare in quella categoria persa nei play-out del 2019 contro l’Amantea. C’è da dire che le successive due stagioni sono state bloccate dal Covid e non hanno avuto modo di concludersi e che quindi, di fatto, quello vinto ieri, è stato il primo campionato di Prima Categoria concluso dai rossoblù.

Un campionato dominato da imbattuti

Quello della Brutium è stato un campionato dominato dall’inizio alla fine. La squadra guidata magistralmente da Franco Germano è stata in testa al Girone B di Prima Categoria praticamente da subito. E ieri, grazie al 2-1 ottenuto contro il Pino Donato Taverna è arrivata anche la matematica a sancire la vittoria del girone. La rosa è stata costruita dal DG Catanzaro con il solo obiettivo di vincere. Tanti i nomi noti del calcio dilettantistico calabrese protagonisti quest’anno in maglia rossoblù. Giusto per nominare qualcuno nella rosa della Brutium c’erano i portieri Gardi, Marino e l’eterno Viola (di lui abbiamo parlato la settimana scorsa), i difensori Okoroji e Scarlato, i centrocampisti Cosentini, Tenuta e Attanasio, le punte Carbone, Buongiorno e Brillante. La Brutium, quando alla fine mancano 3 giornate, ha ottenuto 63 punti, frutto di 19 vittorie e 6 pareggi. Nemmeno una sconfitta in tutto il campionato. Sessantuno sono i gol fatti e solo 13 quelli subiti.

Articoli correlati