domenica,Maggio 29 2022

Trebisacce, consorzio di bonifica: si va verso lo sciopero

In totale i lavoratori sono circa 140 tra impiegati, dipendenti a tempo e a tempo indeterminato

Trebisacce, consorzio di bonifica: si va verso lo sciopero

I lavoratori del consorzio di bonifica di Trebisacce senza stipendio dal gennaio scorso. Vantano quattro mensilità e la tredicesima ed ora sono pervenuti alla determinazione di avviare una serie di iniziative che culmineranno in giornate di mobilitazione.

Il sindacato confederale Cgil-Cisl e Uil si è rivolto al presidente della regione Calabria, al prefetto di Cosenza, all’assessorato regionale all’agricoltura, per un tentativo di conciliazione tra le parti. In mancanza o in assenza di un accordo, i lavoratori proclameranno una giornata di sciopero con le modalità da concordare per il 31 maggio prossimo. In totale i lavoratori del consorzio sono circa 140 tra impiegati, lavoratori a tempo e a tempo indeterminato.

Articoli correlati