sabato,Maggio 28 2022

Covid Italia, in risalita contagi e decessi: bollettino del 10 maggio

Nelle ultime 24 ore si sono registrati 56.015 nuovi casi e 158 morti. In rialzo anche il tasso di positività che si attesta al 15,08%

Covid Italia, in risalita contagi e decessi: bollettino del 10 maggio

Nuovi casi in risalita nelle ultime 24 ore in Italia. I contagi di oggi (10 maggio 2022) sono 56.015 (ieri 17.155). Aumentano anche le vittime: oggi se ne registrano 158 contro le 84 del giorno precedente. Tra ieri e oggi sono stati processati 371.221 tamponi (tra molecolari e antigenici), con un tasso di positività che sale al 15,08% (ieri 13,5%). Sono in calo le persone ricoverate nei reparti ordinari (-156) e quelle nelle terapie intensive (-5). I casi totali dall’inizio della pandemia salgono a 16.872.618, mentre le vittime sono in totale 164.731.

I DATI DALLE REGIONI

VENETO – Sono 5.719 i nuovi contagi da coronavirus oggi 10 maggio in Veneto, secondo i dati dell’ultimo bollettino Covid-19 di Azienda Zero. Si registrano 9 morti. Il totale dei casi da inizio pandemia è arrivato a 1.708.259, mentre gli attualmente positivi sono 54.968. Il totale dei decessi da inizio pandemia è 14.531. Negli ospedali veneti sono ricoverate 497 persone in area medica e 24 in terapia intensiva. Negli ospedali di comunità i ricoverati positivi sono 104. Nella giornata di ieri sono state effettuate 750 vaccinazioni anti-Covid.

TOSCANA – Sono 3.325 i nuovi contagi da covid in Toscana secondo il bollettino di oggi, 10 maggio. Si registrano inoltre altri 9 morti. 486 i casi confermati con tampone molecolare e 2.839 da test rapido antigenico, che portano il totale a 1.120.126 dall’inizio dell’emergenza sanitaria da Coronavirus. I nuovi casi sono lo 0,3% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,3% e raggiungono quota 1.067.711 (95,3% dei casi totali). Oggi sono stati eseguiti 2.742 tamponi molecolari e 17.773 tamponi antigenici rapidi, di questi il 16,2% è risultato positivo. Sono invece 4.609 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui il 72,1% è risultato positivo. Gli attualmente positivi sono oggi 42.466, -0,2% rispetto a ieri. I ricoverati sono 512 (17 in meno rispetto a ieri), di cui 22 in terapia intensiva (1 in più). Si registrano 9 nuovi decessi: 3 uomini e 6 donne con un’età media di 84,8 anni (5 a Firenze, 1 a Prato, 1 a Lucca, 2 a Pisa).

EMILIA ROMAGNA – Sono 2.166 i nuovi contagi da covid in Emilia Romagna secondo il bollettino di oggi, 10 maggio. Si registrano inoltre altri 18 morti. Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, nella regione si sono registrati 1.442.456 casi di positività. 21.918 il totale dei tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore, di cui 10.192 molecolari e 11.726 test antigenici rapidi. Complessivamente, la percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è del 9,9%. Continua intanto la campagna vaccinale anti-Covid. Alle ore 14 sono state somministrate complessivamente 10.435.090 dosi; sul totale sono 3.790.100 le persone over 12 che hanno completato il ciclo vaccinale, il 94,3%. Le dosi aggiuntive fatte sono 2.881.008.

PUGLIA – Sono 4.114 i nuovi contagi da coronavirus oggi, 10 maggio, in Puglia, su 21.754 tamponi processati. Lo riferisce il bollettino con i dati Covid della Regione. Registrati 7 decessi. I casi attualmente positivi scendono a 92802: 517 sono i pazienti ricoverati, 30 quelli in terapia intensiva. Dei nuovi casi, 1445 casi sono stati rilevati nel Barese, 846 nella provincia di Lecce, 691 in quella di Taranto, 482 nella provincia di Foggia, 368 in quella di Brindisi, 239 nella Bat. Chiudono il conto 33 casi fuori regione e altri 10 di provincia non definita.

CALABRIA – Sono 2.009 i nuovi contagi da covid in Calabria secondo il bollettino di oggi, 10 maggio. Si registrano inoltre altri 3 morti. 9.523 tamponi effettuati, +3.093 guariti, 2.542 il totale dei decessi nella regione. Il bollettino, inoltre, registra -1.087 attualmente positivi, +2 ricoveri (per un totale di 232) e, infine, -1 terapie intensive (per un totale di 8).

FRIULI VENEZIA GIULIA – Sono 1.051 i nuovi contagi da covid in Friuli Venezia Giulia secondo il bollettino di oggi, 10 maggio. Si registrano inoltre altri 6 morti. Su 5.013 tamponi molecolari sono stati rilevati 182 nuovi contagi, con una percentuale di positività del 3,63%. Sono inoltre 5.313 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 869 casi (16,36%). Le persone ricoverate in terapia intensiva sono 8, mentre i pazienti ospedalizzati in altri reparti risultano essere 161. Lo ha comunicato il vicegovernatore della Regione con delega alla Salute. Per quanto riguarda l’andamento della diffusione del virus tra la popolazione, la fascia più colpita è quella 50-59 anni (18.36%), seguita dalla 40-49 (16.08%) e dalla 60-69 (12.65%).

ABRUZZO – Sono 2.063 i nuovi contagi da coronavirus oggi 10 maggio 2022 in Abruzzo, secondo dati e numeri dell’ultimo bollettino Covid-19 della Regione. Il morti registrati sono 5 nuovi (di età compresa tra 63 e 98 anni). Dei positivi odierni, 1710 sono stati identificati attraverso test antigenico rapido. Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 57464 (+796 rispetto a ieri). Nel totale sono ricompresi anche 4363 casi riguardanti pazienti di cui non si hanno notizie e sui quali sono in corso verifiche. 304 pazienti (-15 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in area medica; 10 (+1 rispetto a ieri) in terapia intensiva, mentre gli altri 57150 (+810 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare. Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 2881 tamponi molecolari (2287099 in totale dall’inizio dell’emergenza) e 11054 test antigenici (3638243). Il tasso di positività, calcolato sulla somma tra tamponi molecolari e test antigenici del giorno, è pari a 14.80 per cento. Del totale dei casi positivi, 81.093 sono residenti o domiciliati in provincia dell’Aquila (+396 rispetto a ieri), 110168 in provincia di Chieti (+698), 89791 in provincia di Pescara (+472), 96456 in provincia di Teramo (+454), 7739 fuori regione (+25) e 3471 (+17) per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza.

Articoli correlati