domenica,Maggio 29 2022

Lipu Rende, al via l’iniziativa “Un nome per la cicogna”: inanellati i primi esemplari – VIDEO E FOTO

A Corigliano-Rossano la prima tappa della nuova campagna che consente di "adottare" un uccello e seguirlo nei propri viaggi

Lipu Rende, al via l’iniziativa “Un nome per la cicogna”: inanellati i primi esemplari – VIDEO E FOTO

La Lipu Rende lancia l’iniziativa “Un nome per la cicogna” in occasione del ventennale progetto “Cicogna bianca Calabria”. Si tratta di una nuova campagna nella quale chiunque vorrà potrà associare il proprio nome (o quello di un proprio caro) ad un piccolo di cicogna nato in Calabria nella stagione riproduttiva in corso.

Nella giornata di ieri a Thurio nel comune di Corigliano-Rossano, si è svolto il “primo appuntamento” di questa nuova iniziativa con l’inanellamento dei piccoli nati a scopo scientifico con Ispra (Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale) e e-distribuzione.

Il responsabile provinciale della Lipu, Roberto Santopaolo, ha spiegato in cosa consiste l’attività di inanellamento: si appone alla zampa della piccola cicogna un anello contenente un codice alfa numerico rilasciato dall’Ispra; il codice identifica quell’individuo e rappresenta una sorta di carta d’identità che accompagnerà la cicogna per tutta la sua vita.

Essendo un’iniziativa aperta a tutti, chiunque partecipi dando un nome a una cicogna riceverà il codice della cicogna interessata, con l’aggiunta di un attestato che ne certifica l’abbinamento. Si può dunque dire che è quasi come se la persona che dà il nome alla cicogna condividesse un po’ lo stile di vita di questo uccello, con i suoi viaggi migratori ed il suo peregrinare tra l’Africa e l’Europa.

Chi decide di dare il proprio nome ad una cicogna potrà anche assistere alle attività di inanellamento che si svolgeranno tra la Piana di Sibari e la Valle del Crati in provincia di Cosenza. La sezione della Lipu di Rende si occuperà di comunicare qualche giorno prima la data e il luogo dei singoli eventi.

Chi volesse dare il proprio nome ad un piccolo di cicogna può fare una piccola donazione che servirà a sostenere il progetto “Cicogna bianca Calabria”. Bisogna però prenotarsi sin da subito poiché i “posti” disponibili sono limitati. Ieri, in occasione del primo appuntamento, al primo nato di cicogna bianca di quest’anno è stato dato il nome di Maria Concetta De Bartolo (Cocò), socia della sezione Lipu di Rende, prematuramente scomparsa a settembre del 2021. L’idea di lanciare questa iniziativa è scaturita proprio da questo purtroppo tragico evento.