domenica,Maggio 29 2022

Cosenza, minacciò un giovane con un coltello per farsi consegnare l’auto: arrestato un 37enne

L'uomo aveva poi tentato di farsi consegnare una somma di denaro per la restituzione del mezzo, ma la vittima aveva allertato i carabinieri che lo hanno identificato

Cosenza, minacciò un giovane con un coltello per farsi consegnare l’auto: arrestato un 37enne

Aveva minacciato una persona brandendo un coltello e obbligandola a consegnargli l’auto. Il giorno dopo aveva poi contattato la madre della vittima chiedendole 600 euro per la restituzione del mezzo e accettandone poi la metà. Per lo scambio del denaro aveva dato appuntamento alla donna all’autostazione di Cosenza, ma qui, ad attenderlo, c’erano anche i carabinieri. Ad allertarli la stessa vittima, alla quale i militari hanno dopo qualche ora riconsegnato l’auto, trovata sotto l’abitazione dell’indagato. Quest’ultimo, un 37enne di origine rumena, è stato identificato e nella tarda serata di ieri condotto in carcere, ritenuto responsabile di rapina aggravata e tentata estorsione.

La misura è stata emessa dal gip del Tribunale di Cosenza in seguito all’attività di indagine svolta dalla Sezione Radiomobile del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia carabinieri di Cosenza, a seguito della denuncia presentata lo scorso 17 aprile da un 25enne riguardo alla rapina avvenuta il pomeriggio del giorno prima e al successivo tentativo di estorsione.