domenica,Maggio 29 2022

Sorpreso con un “ospite” mentre era ai domiciliari, in carcere un 50enne di Zumpano

L'uomo era stato arrestato per reati di droga: aveva la prescrizione di non poter comunicare con persone diverse dai conviventi

Sorpreso con un “ospite” mentre era ai domiciliari, in carcere un 50enne di Zumpano

Era ai domiciliari con la prescrizione di non poter comunicare con persone diverse dai conviventi, ma dopo un controllo era stato sorpreso dai carabinieri in compagnia di una persona che non viveva nella sua abitazione. Per questo un 50enne di Zumpano è stato condotto in carcere.

Il controllo era avvenuto nella notte dello scorso 17 aprile da parte dei militari della Stazione di Celico, che avevano segnalato la violazione al gip il quale, ritenendo ormai inadeguata la misura cautelare degli arresti domiciliari alla quale l’uomo era stato sottoposto per reati legati alla droga, ha quindi deciso per l’aggravamento della misura sostituendola con la detenzione in carcere. Stamattina l’esecuzione dell’ordinanza da parte dei carabinieri della Compagnia di Cosenza, che hanno portato il 50enne nella casa circondariale del capoluogo.