mercoledì,Giugno 29 2022

Covid Italia, 13.668 contagi e 102 decessi: bollettino del 16 maggio

Diminuiscono i casi registrati, mentre aumentano le vittime. Il tasso di positività scende al 13%. Tutti i dati, regione per regione nel bollettino di Protezione Civile e ministero della Salute

Covid Italia, 13.668 contagi e 102 decessi: bollettino del 16 maggio

E’ lenta ma costante la decrescita dei contagi in Italia. Oggi si sono registrati 13.668 nuovi casi, contro i 27.162 di ieri. Il dato incoraggiante dipende anche dal minor numero di tamponi effettuati come avviene sempre ogni fine settimana: ne sono stati processati solo 104.793 tra molecolari e antigenici. Si registrano inoltre altri 102 morti (ieri erano stati 62), che portano a 165.346 il totale delle vittime da inizio pandemia. In calo il tasso di positività che passa dal 14% di ieri al 13% di oggi. In aumento i ricoveri, come sempre nel post-weekend per le poche dimissioni: i pazienti in terapia intensiva sono 6 in più (con 24 ingressi giornalieri, e sono 353 in tutto), mentre nei reparti ordinari sono 99 in più.

I DATI DALLE REGIONI

LAZIO – Sono 1.745 i nuovi contagi da covid nel Lazio secondo il bollettino di oggi, 16 maggio. Si registrano inoltre altri 13 morti. A Roma i nuovi casi sono 1.086. “Oggi nel Lazio, su 4.305 tamponi molecolari e 10.645 tamponi antigenici per un totale di 14.950 tamponi, si registrano 1.745 nuovi casi positivi (-1.198), sono 13 i decessi (+11), 818 i ricoverati (+20), 51 le terapie intensive e 3.723 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 11,6%”, riferisce l’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

EMILIA ROMAGNA – Sono 1.873 i nuovi contagi da covid in Emilia Romagna secondo il bollettino di oggi, 16 maggio. Si registrano inoltre altri 14 morti. Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, nella regione si sono registrati 1.461.026 casi di positività. 7.749 i tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore, di cui 4.313 molecolari e 3.436 test antigenici rapidi. Complessivamente, la percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è del 24,2%, un valore non indicativo dell’andamento generale visto il numero di tamponi effettuati, che nei giorni festivi è inferiore rispetto agli altri giorni e soprattutto i tamponi molecolari vengono fatti prioritariamente su casi per i quali spesso è atteso il risultato positivo.Continua intanto la campagna vaccinale anti-Covid. Alle ore 14 sono state somministrate complessivamente 10.465.157 dosi; sul totale sono 3.790.718 le persone over 12 che hanno completato il ciclo vaccinale, il 94,3%. Le dosi aggiuntive fatte sono 2.887.234.

VENETO – Sono 820 i nuovi contagi da coronavirus oggi 16 maggio in Veneto, secondo i dati dell’ultimo bollettino Covid-19 di Azienda Zero. Si registrano altri 9 morti. Il totale dei casi da inizio pandemia è arrivato a 1.726.658, mentre gli attualmente positivi sono 49.279. Il totale dei decessi da inizio pandemia è 14.598. Negli ospedali veneti sono ricoverate 437 persone in area medica e 22 in terapia intensiva. Negli ospedali di comunità i ricoverati positivi sono 115.

TOSCANA – Sono 573 i nuovi contagi da coronavirus oggi 16 maggio in Toscana, secondo i dati dell’ultimo bollettino covid-19. Si registrano altri 17 morti. I nuovi casi, 211 confermati con tampone molecolare e 362 da test rapido antigenico, portano il totale a 1.131.113 dall’inizio dell’emergenza sanitaria da Coronavirus e sono lo 0,1% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,3% e raggiungono quota 1.083.156 (95,8% dei casi totali). Oggi sono stati eseguiti 1.082 tamponi molecolari e 3.384 tamponi antigenici rapidi, di questi il 12,8% è risultato positivo. Sono invece 954 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui il 60,1% è risultato positivo. Gli attualmente positivi sono oggi 37.950, -7,6% rispetto a ieri. I ricoverati sono 446 (16 in più rispetto a ieri), di cui 19 in terapia intensiva (1 in meno). Oggi si registrano 17 nuovi decessi: 10 uomini e 7 donne con un’età media di 79,4 anni.

PUGLIA – Sono 814 i nuovi contagi da coronavirus oggi 15 maggio in Puglia, secondo i dati dell’ultimo bollettino covid-19. Si registrano un morto. I nuovi casi, individuati attraverso 8.127 tamponi, sono così suddivisi per provincia: Bari: 293; Bat: 42; Brindisi: 89; Foggia: 110; Lecce: 202; Taranto: 71; Residenti fuori regione: 6; Provincia in definizione: 1. Sono 89.054 le persone attualmente positive, 451 ricoverate in area non critica e 25 in terapia intensiva. Dati complessivi: 1.109.716 casi totali, 10.831.600 tamponi eseguiti, 1.012.265 persone guarite e 8.397 decessi.

SARDEGNA – In Sardegna si registrano oggi, 16 maggio 2022, 732 nuovi contagi da coronavirus. Lo rende noto la Regione nel bollettino Covid. Sono stati processati in totale, fra molecolari e antigenici, 2403 tamponi. I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 12 ( + 2 ). I pazienti ricoverati in area medica sono 234 ( – 8 ). 24.165 sono i casi di isolamento domiciliare (- 328). Si registrano 4 decessi: due donne di 86 e 97 anni e due uomini di 88 e 90 anni, residenti nella provincia di Oristano.

CALABRIA – Sono 446 i nuovi contagi registrati oggi, 16 maggio 2022, in Calabria su 2.870 tamponi effettuati. Lo riferisce il bollettino sull’emergenza Covid-19 diffusi dal dipartimento Tutela della salute della Regione che segnala anche +2.545 guariti e 4 morti (per un totale di 2.561 decessi). Il bollettino, inoltre, registra -2.103 attualmente positivi, -6 ricoveri (per un totale di 190) e, infine, -1 terapie intensive (per un totale di 12).

ABRUZZO – Sono 503 i nuovi contagi da covid in Abruzzo secondo il bollettino di oggi, 16 maggio. Si registrano inoltre altri 3 morti. Il totale dei casi dall’inizio dell’emergenza – al netto dei riallineamenti – è di 395.550. Dei positivi odierni, 451 sono stati identificati attraverso test antigenico rapido. I tre decessi riguardano un 73enne e un 83enne della provincia di Teramo, mentre il terzo decesso risale ai giorni scorsi. Il bilancio delle vittime totali nella regione sale a 3.267. Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 361.082 dimessi/guariti (+259 rispetto a ieri)’. Lo comunica l’Assessorato regionale alla Sanità.

Articoli correlati