mercoledì,Giugno 29 2022

Cosenza-Vicenza, la tribuna “Rao” non sarà aperta. Negata l’autorizzazione

Non ci sarà l'ampliamento dello stadio "San Vito-Marulla", come auspicato dalla società rossoblù e dall'amministrazione comunale

Cosenza-Vicenza, la tribuna “Rao” non sarà aperta. Negata l’autorizzazione

Non ci sarà la possibilità di ampliare la capienza del “San Vito-Marulla” per la gara playout di ritorno di domani sera tra il Cosenza e il Vicenza. La commissione provinciale per l’ordine e la sicurezza, organismo deputato a dare il via libera per l’utilizzo della tribuna B “Giancarlo Rao”, ha negato l’autorizzazione. Lo si apprende da fonti vicine all’amministrazione di Palazzo dei Bruzi.

Cosenza-Vicenza: ecco perché la tribuna Rao sarà chiusa

La decisione è stata assunta dopo una lunga riunione della stessa Commissione, terminata in serata, alla quale ha partecipato personalmente il Sindaco Franz Caruso.

“E’ prevalso l’orientamento teso a tutelare la pubblica incolumità – ha commentato il primo cittadino. Prendiamo atto e rispettiamo, come è giusto che sia, la decisione della Commissione di vigilanza. Ciò nondimeno – ha aggiunto Franz Caruso – non possiamo fare a meno di registrare a malincuore la delusione di quanti, nella tifoseria rossoblù, attendevano notizie dallo stadio in quanto speravano, così come lo speravamo anche noi, di poter contare sulla riapertura della Tribuna Rao in vista dell’importantissima partita di domani. Non abbiamo lasciato nulla di intentato, insieme al Presidente della società di calcio, ed era stata data anche la disponibilità ad individuare qualsiasi soluzione per superare da un punto di vista tecnico gli ostacoli alla riapertura”.

“A questo punto, pur comprendendo pienamente la legittima aspirazione dei tifosi rimasti senza biglietto per assecondare la quale l’Amministrazione comunale si è impegnata fino in fondo, non serve recriminare. Diventa importante, in questo momento – ha aggiunto il Sindaco Franz Caruso – invitare tutta la nostra tifoseria presente sugli spalti del San Vito-Marulla ad incitare fino alla fine la squadra rossoblu che ha bisogno del sostegno di tutti, nessuno escluso, per raggiungere la tanto sospirata salvezza”.

“E’ di tutta evidenza che l’Amministrazione comunale, sin da subito, si impegnerà, di concerto con la Società del Cosenza Calcio, a garantire la realizzazione di quei lavori necessari perché la Tribuna Rao torni fruibile prima dell’inizio del prossimo campionato, tenendo presente che per 4 lunghi anni la tribuna in questione è stata lasciata in questo stato, senza che si intervenisse in alcun modo”.

Articoli correlati