lunedì,Settembre 26 2022

I medici-calciatori di nuovo in campo per la ventesima edizione del campionato

Undici le squadre che da sabato si raduneranno nel quartier generale dell'Happy Village a Marina di Camerota, nel Cilento

I medici-calciatori di nuovo in campo per la ventesima edizione del campionato

Tornano in campo i medici-calciatori. Da sabato 18 a sabato 25 giugno a Marina di Camerota, nel Cilento, si svolgerà la ventesima edizione del campionato organizzato dalla Asd nazionale Medici Calcio. Undici le squadre che da sabato pomeriggio si raduneranno nel quartier generale dell’Happy Village. Sono i campioni in carica del Cosenza; altre due calabresi, Melito Porto Salvo e Reggio Calabria; le campane Napoli, Napoli Flegrea, Avellino e Salerno; poi Taranto, Milano-Brianza e le due siciliane Palermo e Trinacria Palermo. Le partite si disputeranno negli impianti comunali di Pisciotta e Celle di Bulgheria messi a disposizione dalle relative amministrazioni.

Abbinato al campionato di quest’anno il memorial D’Agostino-Calabrese, per ricordare due tesserati di Reggio Calabria e Trinacria Palermo prematuramente scomparsi. Nell’albo d’oro del campionato organizzato dalla Asd Nazionale Medici Calcio spiccano le cinque vittorie di Cosenza, quattro di Melito Porto Salvo, tre di Reggio Calabria e Napoli, due Milano-Brianza e una Palermo e Firenze. Mentre si organizzava il campionato andava avanti la fase eliminatoria della diciannovesima Coppa Italia. Per la Final Six di metà ottobre a Firenze si sono qualificate i detentori del Melito Porto Salvo, Cosenza, Reggio Calabria, Milano-Brianza, Napoli e Trinacria Palermo.

Molto atteso come ogni anno in occasione dei Tricolori di calcio riservati ai medici è il convegno scientifico. La mattina del 22, 23 e 24 giugno nell’aula congressi dell’Happy Village si parlerà di problematiche post Covid e supporto integrativo. Presidente del congresso Giovanni Borrelli, che guida la Asd. Tra i relatori il professor Enrico Bernini Carri che terrà una lectio magistralis su “Varianti Covid e prospettive terapeutiche future”.

Come ogni anno oltre agli aspetti tecnico e scientifico e ai valori dell’amicizia che in manifestazioni del genere devono prevalere, non mancherà la solidarietà. La Asd nazionale Medici Calcio ha deciso di destinare la donazione del campionato 2022 alla Cilento Emergenza Camerota, una onlus che da anni costituisce un punto di riferimento sicuro per le comunità del territorio.