venerdì,Luglio 1 2022

L’omaggio a Elliott Smith chiude l’ottava edizione di Milf nel centro storico di Cosenza

Going Nowhere di Holdenaccio – edito da BAO Publishing e in libreria dal 16 aprile – ci regala uno sguardo indiscreto nella vita dell’iconico cantautore statunitense scomparso nel 2003 a soli 34 anni

L’omaggio a Elliott Smith chiude l’ottava edizione di Milf nel centro storico di Cosenza

Oggi alle ore 18, in piazza Totonno Chiappetta, ci sarà l’ultimo appuntamento dell’ottava edizione della rassegna letteraria MILF, organizzata da Il filo di Sophia, con “Elliott Smith. Going nowhere” di Antonio “Holdenaccio” Rossetti e il supporto di Andrea Belcastro.

Elliott Smith – Going Nowhere di Holdenaccio – edito da BAO Publishing e in libreria dal 16 aprile – ci regala uno sguardo indiscreto nella vita dell’iconico cantautore statunitense. Scomparso nel 2003 a soli 34 anni, Elliott Smith ha infatti segnato indiscutibilmente un’intera generazione diventando un mito intramontabile del rock alternativo americano. Ripercorrerne la vita e la carriera – tra le sue ombre malinconiche e la nostalgia che ne pervadeva i versi – non deve essere stato semplice per Holdenaccio, attratto inevitabilmente dall’artista che non voleva apparire.

«La mia passione per lə artistə più sfighə supera me stesso. – ci dice l’illustratore – Volevo rendergli onore con il mio umile contributo. È la vita di una persona che non voleva apparire, che cercava la complicità degli altri per fare qualsiasi cosa, che ha composto la sua musica nascosto in uno scantinato senza mai snaturarsi».