venerdì,Luglio 1 2022

“A tu per tu con la scienza”, le prestigiose interviste di Kostner

Nel suo ultimo libro, l'autore raccoglie le testimonianze di importanti personaggi del mondo contemporaneo e di autorevoli divulgatori culturali

“A tu per tu con la scienza”, le prestigiose interviste di Kostner

Raccoglie le testimonianze di prestigiosi personaggi del mondo contemporaneo e di autorevoli divulgatori culturali l’ultimo libro di Francesco Kostner, “A tu per tu con la scienza”, dato alle stampe da Pellegrini, nel quale il giornalista ripropone alcune sue interviste già apparse su Stringhe, la rivista edita dall’Università della Calabria, della quale ricorre il decennale dalla pubblicazione del primo numero.

Il volume è patrocinato dall’Ugis, l’Unione dei Giornalisti Italiani Scientifici, il cui presidente Giovanni Caprara, ha curato la presentazione. La prefazione è di Giuseppina Pellegrino, docente di comunicazione, partecipazione e innovazione tecnoscientifica del dipartimento di scienze politiche dell’Unical. Tra i personaggi intervistati da Kostner spiccano Piero Angela, Margherita Hack, Antonino Zichichi, Tito Stagno, Umberto Veronesi. Vi sono poi dei contributi speciali dedicati alla caduta del muro di Berlino, al cinquantennale dello sbarco sulla luna e all’alluvione che colpì Cosenza nel 1959. “A tu per tu con la scienza” è inoltre dedicato alla memoria di Pietro Greco e Rossella Panarese, indiscussi protagonisti del giornalismo scientifico italiano, prematuramente scomparsi.

«Da sottolineare – ricorda Kostner – anche un contributo di Paolo Jedlowski realizzato in occasione dei cento anni dalla morte di Max Weber. Inoltre vi sono anche i faccia a faccia con due illustri cosentini: Arnaldo Caruso, presidente della Società Italiana di Virologia, ed Eugenio Guglielmelli, appena nominato Rettore dell’Università Campus Bio-Medico di Roma». Ecco l’intervista all’autore: