mercoledì,Giugno 29 2022

Circolare verde a Cosenza, Caligiuri (Pd): «Amaco ancora condizionata dal vecchio modo di amministrare»

La segretaria del circolo dem cittadino ringrazia pubblicamente Caruso e Covelli per essere intervenuti a far ripristinare il servizio: «L'attuale management dell'azienda è rimasto all'impostazione del decennio precedente che aveva abbandonato il centro storico»

Circolare verde a Cosenza, Caligiuri (Pd): «Amaco ancora condizionata dal vecchio modo di amministrare»

«Voglio ringraziare pubblicamente il sindaco Franz Caruso e l’assessore Damiano Covelli per essere intervenuti tempestivamente sull’Amaco che aveva deciso, incomprensibilmente ed in maniera unilaterale, di sopprimere la circolare verde al servizio del centro storico». È quanto dichiara, in una nota, la segretaria cittadina del Pd di Cosenza Rosi Caligiuri.

«L’intervento dell’amministrazione comunale – prosegue –, del resto, è coerente con gli obiettivi posti nel programma Cosenza 2050, programma che, evidentemente, non è stato sufficientemente compreso dall’attuale management dell’Amaco, chiaramente ancora condizionato dall’impostazione del precedente decennio amministrativo che, invece, aveva completamente abbandonato la “città vecchia” a se stessa lasciandola sfiorire».

«Ora, partendo dal lavoro impostato con il Cis, Agenda Urbana e con il Pnrr – conclude –, si proceda con sempre maggiore determinazione per metterci alle spalle un passato che, a Cosenza, davvero nessuno rimpiange».