lunedì,Agosto 15 2022

Brutta avventura per Verratti ad Ibiza: subìto un furto da 3 milioni di euro

Il centrocampista del Psg e della Nazionale Italiana insieme alla moglie erano ospiti nella villa di Ronaldo. I malviventi hanno rubato contanti e gioielli

Brutta avventura per Verratti ad Ibiza: subìto un furto da 3 milioni di euro

Il calciatore del Paris Saint Germain e della Nazionale Italiana Marco Verratti, è rimasto vittima di un furto milionario dai contorni ancora decisamente poco chiari. Il Diario de Ibiza ieri sera ha dato la notizia di un crimine avvenuto nella villa di proprietà di Ronaldo Nazario meglio conosciuto come il “Fenomeno”, attualmente proprietario del Valladolid, a Ibiza.

La casa è attualmente occupata da Verratti, e stando a quanto scrivono sul quotidiano delle Baleari il bottino è stato clamoroso: sarebbero stati sottratti al centrocampista italiano e ai suoi accompagnanti, gioielli e contanti per un valore di 3 milioni di euro. Non si fa riferimento alla presenza di Ronaldo nella villa. L’agenzia spagnola Efe si è messa in contatto con la Guardia Civil che ha confermato il furto, ma non l’ammontare dei beni sottratti. La mansione si trova nel Municipio ibizenco di Sant Josep, nella zona di Cala Jondal, nella parte meridionale dell’isola che da giorni è stata presa d’assalto dai calciatori di mezza Europa. Secondo la ricostruzione offerta dalla Efe al momento del furto nella villa non c’era nessuno, e non ci sono segni di effrazione ai vari ingressi. La denuncia presso la sede della Guardia Civil di Sant Josep è stata depositata questa mattina, e ovviamente l’indagine segue il suo corso. Le autorità sono attualmente a lavoro per trovare i malviventi e restituire la refurtiva al centrocampista del Psg.

Articoli correlati