venerdì,Agosto 19 2022

Terremoto politico a Mandatoriccio, cade la Giunta Cornicello

Si dimettono sei consiglieri comunali su dieci, pronta l’indizione di un comizio pubblico del sindaco in cui dirà le sue verità

Terremoto politico a Mandatoriccio, cade la Giunta Cornicello

Cade la giunta Cornicello a Mandatoriccio. Sei consigliere comunali ( tre di maggioranza e tre di minoranza) hanno rassegnato le dimissioni contestualmente. E, nelle prossime ore, la Prefettura procederà alla nomina di un commissario prefettizio che governerà l’ente fino a nuove elezioni.

Secondo quanto emerge da una nota inviata al presidente del consiglio comunale e al segretario dell’ente i sei consiglieri su dieci (Rosario Parrotta, Gennaro Parrotta, Domenico Dardano, Gaetano Donnici, Valerio Zumpano e Andrea Bartolo Tassone) hanno motivato la drastica decisione con la mancata approvazione del bilancio comunale nei termini di legge e con il venir meno delle condizioni e dei presupposti politici necessari a garantire gli interessi della comunità.

Intanto dalla sede comunale si fa sapere che nelle prossime ore il decaduto sindaco Dario Cornicello avrebbe già preventivato l’idea di un comizio pubblico dove dirà agli elettorali tutto ciò che si cela dietro alle dimissioni. Per Mandatoriccio, insomma, ci si avvia a una estate infuocata.

Articoli correlati