sabato,Agosto 13 2022

L’Asd Kodokan 1973 continua a macinare successi sportivi

Sono 30 le atlete della Ginnastica Ritmica che hanno partecipato con ottimi risultati alle finali del campionato nazionale CSAIN in Emilia Romagna

L’Asd Kodokan 1973 continua a macinare successi sportivi

Ancora successi per la società ASD Kodokan 1973. Ben 30 atlete di Ginnastica Ritmica hanno partecipato alle finali del campionato nazionale CSAIN, prima competizione nazionale, presso l’Accademia dello Sport “Sportilia” in Emilia Romagna. Perfetta l’organizzazione presieduta dalla professoressa Maria Del Pezzo, consigliera nazionale CSAIN e responsabile del settore ginnastica.

Altro motivo d’orgoglio per la Kodokan è stato la convocazione dei tecnici della Kodokan, Yevheniia Markevych e Viktoriia Hromyk (tecnici e responsabili regionali di ginnastica ritmica), in qualità di Ufficiali di Gara.
Tra vari livelli, attrezzi e squadre, la società cosentina ha ottenuto: 19 titoli di Campionesse Nazionali, 4 fasce oro, 2 medaglie d’argento, 4 fasce argento, 2 medaglie di Bronzo, e 3 podi sfiorati.

Le atlete, accompagnate dai tecnici Markevych e Hromyk, hanno sbaragliato la concorrenza, impressionando positivamente il pubblico presente e gli addetti ai lavori. «E’ stato un’esperienza molto gratificante – sottolineano Yevheniia Markevych e Viktoriia Hromyk -. Siamo partiti insieme tecnici, atleti e genitori e dopo 13 ore di viaggio siamo arrivate a destinazione. Per tantissime nostre atlete è stato l’esordio in una gara nazionale ed hanno subito vinto. È stata un’emozione unica. Un ringraziamento speciale va alle ginnaste per l’organizzazione delle più piccole e la collaborazione della nostra sempre disponibile Elisa Pia Presta». Queste le atlete premiate Livello C.

CAMPIONESSE NAZIONALI

Angela Sofia Guarascio – Specialità cerchio, livello C, categoria giovani; Giulia Alessi – Specialità palla, livello C, categoria giovani; Jasmine Silvia Perrini – Specialità corpo libero, livello C, categoria Allieve; Rossella Sofia De Luca – Specialità palla, livello C, categoria Allieve; Martina Mascaro, Specialità fune e cerchio (2 titoli), livello C, categoria Allieve; Martina Mantuano, Specialità fine e cerchio (2 titoli) , livello C Avanzato, categoria Allieve; Ambra Marie Palermo, Specialità clavette, livello C Avanzato, categoria Junior; Mia Passarelli – somma di due punteggi con il cerchio e le clavette, Livello B1, categoria Junior; Giorgia Manna – Specialità corpo libero, livello D, categoria giovani; Carmela Simona Muto – Specialità palla, livello D, categoria Allieve; Alessia Bruno Bossio – Specialità clavette, livello D, categoria Junior; Arianna Castiglia – Specialità cerchio, livello D, categoria Allieve

CAMPIONESSE A COPPIE

Sofia Aquino e Angelica Librandi, Specialità palla, livello D, categoria giovanile; Maria Pia Gallo e Martina Gaudio, Specialità cerchio, livello D categoria Allieve

CAMPIONESSE A SQUADRE

Corpo libero: Angela Sofia Guarascio, Giulia Alessi e Francesca Del Giudice, livello C, categoria giovanile; Squadra con le 3 palle Jasmine Silvia Perrini, Rossella Sofia De Luca e Chiara Salituro, livello C, categoria Allieve; Corpo libero: Isabel Manno, Angelica Librandi e Sofia Aquino, livello D, cat. Giovanile

GLI ALTRI PODI


Argento per Silvia Reda – somma di due punteggi da clavette e cerchio, categoria Allieve 2, Livello A; Argento per Giulia Bruno – somma di due punteggi a corpo libero e palla, livello B5, categoria Allieve 2; Argento per la squadra formata da Ludovica Maria Petrone, Arianna Castiglia, Martina Gaudio e Maria Pia Gallo, Specialità palla, livello D, categoria Allieve; Bronzo per Oleksandra Besedina – somma di due punteggi da corpo libero e cerchio, categoria Allieve 1; Bronzo per Francesca Del Giudice – Specialità corpo libero, livello C, categoria giovani; Bronzo per Isabel Manno, Specialità palla, livello D, categoria Allieve; sfiora il podio Francesca Andrea Calabrò. Due belle esecuzioni a corpo libero e palla che la fermano ai piedi del podio.

ANNO 2014/2015

Fascia oro per Mastella Farfalla, Giorgia Smeriglio, Alice Carino; Fascia argento per Greta Franco, Benedetta Mascaro, Zoe Brescia, Ludovica Lico.

Le piccole atlete dell’Asd Kodokan 1973

Articoli correlati