venerdì,Agosto 19 2022

Rsa di Caloveto, indetta la gara per la gestione. Il sindaco Mazza: «Non abbiamo mai abbandonato l’idea»

Il primo cittadino ringrazia l'ex commissario dell'Asp La Regina e l'attuale Graziano per aver accompagnato il completamento della procedura

Rsa di Caloveto, indetta la gara per la gestione. Il sindaco Mazza: «Non abbiamo mai abbandonato l’idea»

«Non abbiamo mai abbandonato l’idea che la Residenza sanitaria assistenziale (Rsa) di Caloveto potesse tornare presto ad essere punto di riferimento nel territorio sia per quanto riguarda le esigenze di tutela ed assistenza delle persone anziane, sia dal punto di vista occupazionale e quindi economico. Con l’indizione della gara per l’affidamento del servizio di gestione, questo obiettivo al quale abbiamo guardato con abnegazione, si concretizza». È quanto dichiara il sindaco di Caloveto Umberto Mazza esprimendo soddisfazione per la pubblicazione della gara destinata alla gestione della struttura per 60 posti letto.

Il primo cittadino coglie l’occasione per ringraziare i due commissari provinciali dell’Azienda sanitaria di Cosenza che si sono avvicendati, Vincenzo La Regina prima e Antonello Graziano poi, per aver accompagnato il completamento della procedura ed essersi sempre dimostrati disponibili al dialogo ed al confronto.

«Dal funzionamento di questa struttura – aggiunge il sindaco – deve e può dipendere la sopravvivenza di questo territorio che continua a ricercare tutte quelle occasioni utili a frenare lo spopolamento».