giovedì,Luglio 18 2024

Arriva il fresco: da oggi stop all’ondata di caldo estremo

Temperature in calo in questi giorni: si perderanno fino ai 5-10 gradi e ci si assesterà su valori normali per il periodo. Possibili temporali da domani

Arriva il fresco: da oggi stop all’ondata di caldo estremo

Finalmente un po’ di fresco. La lunga ondata di caldo sembra concedere, da oggi, tregua. Dopo aver fatto registrare ancora punte intorno ai 40 gradi nella giornata di ieri, da oggi la situazione cambierà grazie a un fronte freddo di origine nord-atlantica diretto verso la nostra Penisola che porterà un sensibile calo delle temperature, prima al Centro-Nord e, infine, anche al Sud.

Oggi si verificherà un primo e contenuto calo nel Nord Italia e nei settori adriatici, da domani si intensificheranno venti settentrionali più freschi lungo tutta la Penisola, così entro venerdì finirà l’ondata di caldo intenso, con il ritorno delle temperature quasi dappertutto su valori normali per il periodo.

In tutto il Paese si perderanno fino ai 5-10 gradi, con valori che, nelle aree più calde, non andranno oltre i 31-32 gradi. Per quanto riguarda le precipitazioni, l’arrivo di questa perturbazione sarà causa di spiccata instabilità atmosferica, dunque osserveremo una più diffusa formazione di temporali che coinvolgeranno dapprima il Nord per poi spostarsi, tra giovedì e venerdì, soprattutto al Centro-Sud; ci sarà il rischio di fenomeni di anche forte intensità.

Le previsioni per oggi

Dopo temporali diffusi nella scorsa notte, la mattinata al Nord trascorrerà tra sole e nuvole al Nord, con qualche rovescio su bassa Pianura Padana e Appennino settentrionale. In prevalenza sereno o poco nuvoloso altrove: qualche nuvola in più solo sulle zone appenniniche, possibili rovesci e temporali sull’Appennino tosco-emiliano. Temperature massime in diminuzione al Nord e nelle regioni adriatiche, con poche variazioni altrove.

Le previsioni per domani

Domani la mattina risulterà piuttosto tranquilla, con una maggior nuvolosità su Nord-Est, Appennino e Calabria tirrenica. Seguirà un pomeriggio instabile con rovesci e temporali su Alpi centro-orientali e vicine pianure, settori interni delle regioni centrali, con un coinvolgimento parziale del Sud verso sera. Temperature in progressiva diminuzione, con ancora locali picchi di 37 gradi al Sud e Sicilia. Venti di Maestrale in rinforzo a iniziare dalla Sardegna; entro sera rinforzo più generale dei venti settentrionali.