lunedì,Settembre 26 2022

Cosenza, con Cavion non è ancora finita: i lupi sono in piena corsa

Il mancato ripescaggio del Vicenza rimette in piena corsa il Cosenza: Cavion vuole giocare in Serie B anche l'anno prossimo.

Cosenza, con Cavion non è ancora finita: i lupi sono in piena corsa

Ieri vi abbiamo spiegato di quelle che sono le intenzioni del Cosenza sul mercato per quel che riguarda il reparto arretrato. A centrocampo invece, i rossoblù non hanno per nulla abbandonato le speranze di poter arrivare a Michele Cavion (’94).

La situazione di Cavion

Il centrocampista di proprietà della Salernitana è stato forse il primo cercato da Gemmi sul mercato. Dionigi conosce bene Cavion avendolo già allenato ad Ascoli. La trattativa sembrava potersi concludere abbastanza rapidamente, ma l’inserimento del Vicenza, con un’offerta addirittura di un contratto quadriennale per il calciatore, ha scompigliato le carte ed i piani del Cosenza. Un eventuale ripescaggio dei biancorossi in Serie B sarebbe stato molto probabilmente decisivo, viste anche le origini vicentine del calciatore e la possibilità paventatagli dalla società di Rosso, di diventare simbolo e capitano della squadra. Ma giocare in C non è proprio quello che Cavion si aspetta, soprattutto dopo gli ultimi positivi campionati, almeno dal punto di vista personale, disputati in B. Vorrebbe continuare a misurarsi in un torneo importante ed il Cosenza gliene offre la possibilità. Il centrocampista per il momento è in ritiro in Austria con la Salernitana e non ha ancora sciolto le riserve. I lupi però credono fortemente che proprio l’ambizione del calciatore e la vetrina della cadetteria saranno decisivi per la sua scelta.

Articoli correlati