lunedì,Agosto 15 2022

Musica live, Arisa infiamma Villapiana: in migliaia a seguire la cantante lucana (FOTO)

Concerto magnetico e coinvolgente che ha riscosso un enorme successo nel pubblico presente. Le parole del direttore artistico Andrea Solano

Musica live, Arisa infiamma Villapiana: in migliaia a seguire la cantante lucana (FOTO)

«Con Arisa si apre un Agosto – ha sottolineato il direttore artistico della stagione artistica a Villapiana, Andrea Solano – all’insegna delle emozioni, dell’allegria e della partecipazione e s’infiamma così una Estate che consacra Villapiana regina degli eventi Estivi e straordinario attrattore turistico. Gli applausi di migliaia di spettatori, arrivati anche da altre Regioni appositamente per il concerto di Arisa, testimonia la validità della scelta artistica e, la buona riuscita dell’evento, premia l’impegno sinergico di tutti noi: Amministrazione comunale, uffici e dipendenti, Proloco, Regione, Direzione tecnica e artistica, oltre ai collaboratori a vario titolo tra i quali mi piace menzionare l’instancabile multiservizi BSV. Tra musica, comicità e grande teatro, ci aspettano tanti importanti appuntamenti da vivere intensamente».

Arisa a Villapiana, un concerto magnetico

Arisa è stata magnetica e coinvolgente ed il pubblico numerosissimo ha premiato la scelta vincente in una giornata che celebrava la quarta Bandiera Blu per il Comune di Villapiana. L’amministrazione comunale guidata dal Sindaco Paolo Montalti ha portato l’ennesimo, importante riconoscimento sul territorio, traducendo le esigenze del territorio trasformandole in opportunità. La marina di Villapiana è stata premiata, anche per il 2022 per ben due siti allo scalo e lido.

Per la cerimonia dell’Alzabandiera sulle due spiagge, che si è svolta alla presenza degli amministratori comunali e per l’ottima riuscita del concerto di Arisa un caloroso ringraziamento va rivolto all’Arma dei Carabinieri, alla Capitaneria di Porto, all’amministratore unico della Bsv, Eduardo Lo Giudice, alla Croce Rossa Italiana – Comitato Alto Ionio Cosentino, a Gianluigi e Mario Dramisino del Gruppo Lucano protezione incendi, a Vincenzo Galluzzi e Costantino Osnato dei Bykers Alto Jonio, agli operai ed uffici comunali ed all’infaticabile presidente della Proloco, Francesco Pacilio.

Articoli correlati