lunedì,Agosto 15 2022

Covid Italia, diminuiscono i contagi e i morti: bollettino del 3 agosto

Nelle ultime 24 ore si sono registrati 45.621 nuovi casi di Coronavirus e 171 decessi, con un tasso di positività pari al 17,8%

Covid Italia, diminuiscono i contagi e i morti: bollettino del 3 agosto

Sono 45.621 i nuovi contagi da Coronavirus registrati in Italia oggi, 3 agosto 2022: in calo rispetto ai 64.861 di ieri. Diminuiscono anche i morti che sono 171, contro i 190 certificati il giorno prima, pertanto resta pesante anche il bilancio delle vittime di oggi. I tamponi (tra molecolari e antigenici) processati nelle ultime 24 ore sono stati 255.797 (ieri 354.431), che fanno rilevare un tasso di positività pari al 17,8% (18,3% ieri). In calo i ricoveri nei reparti ordinari (-239 rispetto a ieri per un totale di 10.006); sono in aumento, invece, le terapie intensive (+10 da ieri per un totale di 396).

I DATI DALLE REGIONI

LAZIO – Sono 4.047 i nuovi contagi da coronavirus oggi 3 agosto nel Lazio, secondo i dati dell’ultimo bollettino covid-19. Si registrano altri 22 morti. “Oggi nel Lazio, su 4.047 tamponi molecolari e 16.536 tamponi antigenici per un totale di 20.583 tamponi, si registrano 4.047 nuovi casi positivi (-961); sono 22 i decessi (+4), 1.029 i ricoverati (-47), 61 le terapie intensive (stabili) e +10.823 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 19,6%. I casi a Roma città sono a quota 1.778”, sottolinea l’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato, nel bollettino Covid quotidiano.

LOMBARDIA – Sono 5.572 i nuovi contagi da coronavirus oggi 3 agosto 2022 in Lombardia, secondo dati e numeri dell’ultimo bollettino Covid-19 della Regione. Si registrano altri 20 decessi. In totale in Lombardia sono 41.633 le vittime da inizio pandemia. I tamponi effettuati sono 35.737, mentre il rapporto test/positivi si attesta al 15,5%. Calano i ricoveri in terapia intensiva: 47 (-3) mentre i ricoverati nei reparti ordinari scendono a 1.348 (-27). In provincia di Milano i nuovi positivi sono 1.502, di cui 528 a Milano città. Quanto alle altre province lombarde, a Bergamo si registrano 650 nuovi casi, a Brescia 792, a Como 253, a Cremona 263, a Lecco 172, a Lodi 149, a Mantova 358, nella provincia di Monza e Brianza 456, a Pavia 342, a Sondrio 77 e a Varese 412.

TRENTINO ALTO ADIGE – Il bollettino giornaliero sulla diffusione del Covid-19 in Trentino riporta 435 nuovi contagi nelle ultime 24 ore. Dei nuovi positivi, 422 sono stati rilevati dai test antigenici (2.064 quelli effettuati ieri) e i restanti 13 dai tamponi molecolari (su 177 test). Non si registrano nuovi decessi. I pazienti ricoverati sono 76 (-5), di cui tre in rianimazione (dato stabile). Ieri ci sono stati dieci ospedalizzazioni a fronte di 15 dimissioni. Il totale delle dosi di vaccino finora somministrate è pari a 1.242.501. 

VENETO – Sono 5.505 i nuovi casi di Covid-19 registrati ieri in Veneto, che porta il totale dei contagi in regione a 2.114.872. Lo rileva il bollettino della Regione. Si registrano anche 14 vittime, con il totale a 15.113. Scendono leggermente gli attuali positivi a 84.482, -2.313 rispetto a ieri. Lieve crescita per gli ospedali, con 1.115 ricoveri in area medica (+24) medica e 38 (+12) in terapia intensiva.

EMILIA ROMAGNA – Sono 4.191 i contagi da coronavirus in Emilia Romagna oggi, 3 agosto 2022, secondo numeri e dati covid del bollettino della regione. Registrati 17 morti. I nuovi casi sono stati rilevati su un totale di 21.891 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore, di cui 7.952 molecolari e 13.939 test antigenici rapidi. Complessivamente, la percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è del 19,1%. I pazienti attualmente ricoverati nelle terapie intensive dell’Emilia-Romagna sono 54 (+3 rispetto a ieri, +5,9%), l’età media è di 64,8 anni. Per quanto riguarda i pazienti ricoverati negli altri reparti Covid, sono 1.636 (-33 rispetto a ieri, -2%), età media 75,5 anni. Sul territorio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono così distribuiti: 3 a Piacenza (+1 rispetto a ieri); 2 a Parma (invariato); 6 a Reggio Emilia (invariato); 7 a Modena (invariato); 13 a Bologna (invariato); 4 a Imola (invariato); 5 a Ferrara (+2); 1 a Ravenna (invariato); 3 a Forlì (invariato); 4 a Cesena (invariato); 6 a Rimini (invariato). L’età media dei nuovi positivi di oggi è di 49,6 anni.

TOSCANA – Sono 2.260 i nuovi contagi da coronavirus oggi 3 agosto in Toscana, secondo i dati dell’ultimo bollettino covid-19. Si registrano altri 9 morti. I nuovi casi, 451 confermati con tampone molecolare e 1.809 da test rapido antigenico, portano il totale a 1.344.844 dall’inizio dell’emergenza sanitaria e sono lo 0,2% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,3% e raggiungono quota 1.242.902 (92,4% dei casi totali). Oggi sono stati eseguiti 1.956 tamponi molecolari e 12.004 tamponi antigenici rapidi, di questi il 16,2% è risultato positivo. Sono invece 3.083 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui il 73,3% è risultato positivo. Gli attualmente positivi sono oggi 91.494, -1% rispetto a ieri. I ricoverati sono 683 (23 in meno rispetto a ieri), di cui 28 in terapia intensiva (2 in più). De nuovi decessi, 4 sono uomini e 5 donne con un’età media di 89 anni. Questi i dati – accertati alle ore 12 di oggi sulla base delle richieste della Protezione Civile Nazionale – relativi all’andamento dell’epidemia in regione.

ABRUZZO – Sono 1.640 i nuovi contagi da coronavirus oggi 3 agosto in Sardegna, secondo i dati dell’ultimo bollettino covid-19. Si registrano altri 5 morti. Gli attualmente positivi sono 43.153 (-5626 rispetto a ieri). Di questi, 281 pazienti (-8 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in area medica; 10 (invariato rispetto a ieri) in terapia intensiva, mentre i restanti sono in isolamento domiciliare. Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 1760 tamponi molecolari (2.426.119 in totale dall’inizio dell’emergenza) e 6358 test antigenici (4.134.773). Lo comunica l’Assessorato regionale alla Sanità.

SARDEGNA – Sono 1.168 i nuovi contagi da coronavirus oggi 3 agosto in Sardegna, secondo i dati dell’ultimo bollettino covid-19. Si registrano altri 5 morti. Sono stati processati in totale, fra molecolari e antigenici, 5.145 tamponi. I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 15 (invariato rispetto al dato di ieri), 169 (-3) in area medica.

PUGLIA – Sono 3.228 i nuovi casi di positività al Covid rilevati in Puglia su 18.671 test, con una incidenza del 17,2%. Le vittime sono sei. Il numero di casi maggiori è stato registrato in provincia di Bari (935), poi Lecce (787), Taranto (483), Foggia (392). In provincia di Brindisi sono stati rilevati 307, nella Bat 229. I positivi residenti fuori regione sono 89 e 6 quelli per cui non è stata ancora definita la provincia di provenienza. Le persone attualmente positive sono 51.526, delle quali 463 (ieri 465) sono ricoverate in area non critica e 18 in terapia intensiva (ieri 17).

CAMPANIA – Sono 4.003 i nuovi casi di Covid 19 in Campania nelle ultime 24 ore, 3.740 positivi all’antigenico e 263 al molecolare. I test processati sono 21.734, di cui 17.444 antigenici e 4.290 molecolari. Un solo decesso nelle ultime 48 ore. Dei 575 posti letto di terapia intensiva disponibili, ne sono occupati 24. Dei 3.160 posti letto di degenza disponibili, compresi quelli da privati, ne sono invece impegnati 599. 

CALABRIA – Le persone risultate positive al Covid in Calabria sono 1.852 in più rispetto a ieri. Lo rende noto la Regione attraverso il bollettino quotidiano. Sei sono i morti nelle ultime 24 ore. In calo i ricoveri nei reparti ospedalieri (-6 ) e in terapia intensiva (-2).

SICILIA – Sono 2.957 i nuovi casi di Covid-19 registrati nelle ultime 24 ore in Sicilia a fronte di 18.470 tamponi processati. Ieri erano 4.737. Il tasso di positività è al 16%, in diminuzione rispetto al 18,8% del giorno prima. La regione è al settimo posto per contagi. Gli attuali positivi sono 171.545 con un decremento di 1.289 casi. I guariti sono 4.559 e le vittime 30, per un totale di 11.735. Sul fronte ospedaliero, i ricoverati sono 925 (-7), le terapie intensive sono 45 (-2). 

Articoli correlati