lunedì,Agosto 15 2022

Unical, più risorse finanziarie a beneficio degli studenti meno abbienti

Su input del rappresentante degli studenti Nazzareno Zaccaria, sarà costituito un fondo straordinario alimentato dall’avvio di una campagna di fundraising rivolta principalmente ai laureati storici dell’ateneo di Arcavacata

Unical, più risorse finanziarie a beneficio degli studenti meno abbienti

Il consiglio di amministrazione dell’Università della Calabria ha approvato, su input del rappresentante degli studenti Nazzareno Zaccaria, il rafforzamento delle risorse finanziarie da stanziare a beneficio degli studenti meno abbienti.

In particolare sarà costituito un fondo straordinario alimentato dall’avvio di una campagna di fundraising, rivolta principalmente ai laureati storici dell’ateneo di Arcavacata. L’importo raccolto sarà poi raddoppiato con risorse messe a disposizione dall’Unical.

Formalizzata lo scorso 5 luglio da Zaccaria, eletto nella lista Primavera, la proposta è stata approvata in consiglio di amministrazione lo scorso 26 luglio all’unanimità. Il contributo sarà poi destinato a quegli studenti meritevoli e con problematiche contingenti come, ad esempio, il decesso di un portatore di reddito, gravi e documentati problemi di salute dello studente interessato o di un familiare, invalidità, malattia dello studente o di un familiare, interventi chirurgici con cure riabilitative costose o necessità di assistenza continua, morte di un genitore o altro familiare, reddito basso oppure nullo. Nelle prossime settimane saranno resi noti i criteri e le tempistiche relative all’applicazione concreta dell’iniziativa.