venerdì,Agosto 19 2022

Cosenza, il ’96 l’ultima volta a Bologna. Non bastò un super Lucarelli

L'ultima volta in casa del Bologna, il Cosenza andrò ko nonostante una grandissima doppietta segnata da Cristiano Lucarelli.

Cosenza, il ’96 l’ultima volta a Bologna. Non bastò un super Lucarelli

Lunedì, in Coppa Italia, il Cosenza torna al “Dall’Ara” 26 anni dopo dall’ultima volta. Era il campionato di Serie B 1995/96 e la partita finì con il risultato di 3-2 per i padroni di casa, nonostante una doppietta del giovanissimo Cristiano Lucarelli.

Botta e risposta

Si gioca precisamente il 14 gennaio del 1996 per la 19^ giornata di campionato, ultima dell’andata. I padroni di casa, guidati in panchina da Ulivieri, sono già nelle prime posizioni del campionato. Il Cosenza, con Mutti in panchina, disputerà una buonissima stagione. Non venendo praticamente mai invischiato nelle zone caldissime della classifica. Al “Dall’Ara”, in una giornata molto fredda, il Bologna passa in vantaggio con Doni nel primo tempo. La ripresa però è scoppiettante. Il pari del Cosenza, arriva ad con il 5° gol stagionale di Lucarelli (a fine anno saranno 15). Un’autorete di De Paola però, due minuti dopo, riporta avanti il Bologna. Il Cosenza non ci sta ed al minuto 66 è ancora Lucarelli a superare Antonioli con un sinistro incrociato da dentro l’area di rigore per il gol del 2-2. Al 71′ però il punto del definitivo 3-2 dei felsinei lo segna Bosi con un cross dalla sinistra che, non toccato da nessuno, si infila piano piano alle spalle Zunico. E’ un successo importantissimo per il Bologna, il sesto consecutivo, per la squadra rossoblù che centrerà agevolmente la Serie A a maggio. Il Cosenza, al contrario, terminò la stagione all’undicesimo posto.

Articoli correlati