sabato,Agosto 13 2022

Tortora, due giorni di vini e sapori per le vie del centro storico

La distribuzione con assaggio delle produzioni vitivinicole d’eccellenza della nostra regione sarà curata da sommelier assaggiatori e professionisti

Tortora, due giorni di vini e sapori per le vie del centro storico

L’associazione Proloco Tortora in collaborazione con l’assessorato al Turismo del Comune di Tortora ha elaborato un progetto per la valorizzazione e promozione del territorio e dei prodotti enogastronomici della nostra regione Calabria. Il percorso enogastronomico si svolgerà nel centro storico di Tortora il 6 ed il 7 agosto, per le vie del borgo verranno allestiti stand gastronomici con i piatti tipici e tre gazebo per la degustazione dei vini delle cantine che hanno aderito al progetto, presente anche un prestigioso marchio come Terre di Cosenza.

Come si svolgerà l’evento

La distribuzione con assaggio delle produzioni vitivinicole d’eccellenza della nostra regione sarà curata da sommelier assaggiatori e professionisti che si impegneranno a dare informazioni sulle case vinicole, le produzioni e le vinificazioni dei vari vini che verranno distribuiti ed inoltre sarà possibile apprendere ulteriori nozioni attraverso i pannelli informativi sulla storia delle più note uve calabresi, che saranno allestiti lungo tutto il percorso. Le tracolle ed i calici per la degustazione saranno distribuiti allo stand di accoglienza della Proloco in Piazza Pio XII , insieme alla mappa del percorso ed altro materiale informativo.

Il programma

Sabato 6 agosto alle 19.30 si terrà nella suggestiva piazza Monastero di fronte la Chiesa del Convento della SS. Annunziata, prima dell’apertura del percorso, un convegno dal titolo “Tradizioni gastronomiche e vitivinicole, il rapporto tra produzioni enologiche calabresi e piatti tipici” dedicato, appunto, alle produzioni agro alimentare e vitivinicole calabresi con la presenza di professionisti del settore, come Gennaro Convertini, presidente Enoteca Regionale Calabria, Angelo Napolitano, presidente associazione Arca, Giuseppe Limongi, presidente Associazione Zafarana, con i saluti istituzionale del sindaco Antonio Iorio e dell’Assessore al Turismo Dorisia Grimaldi, modera il presidente della Proloco di Tortora, Rosalba Caputo.

Durante le due serate sarà possibile visitare le chiese, che saranno aperte per l’occasione anche di sera ed ammirare i meravigliosi affreschi al loro interno ed i portali litici lungo tutto il percorso dislocato nel borgo antico. Inoltre, ad allietare l’intero evento, ci sarà musica itinerante con la Boomerang Street Band sabato 6 agosto ed il maestro Alessandro Gaudio con gli amici dell’organetto domenica 7 agosto.
Un percorso emozionante, suggestivo, un vero viaggio alla scoperta delle tradizioni e delle tipicità della nostra meravigliosa terra calabra.

Articoli correlati