martedì,Settembre 27 2022

Cosenza, in Serie B è saltata già la prima panchina: il Sudtirol saluta Zauli

E' durato pochissimo il matrimonio tra Lamberto Zauli ed il Sudtirol. I biancorossi ne hanno appena annunciato l'addio come tecnico della squadra.

Cosenza, in Serie B è saltata già la prima panchina: il Sudtirol saluta Zauli

E’ bastata qualche settimana per far sì che in Serie B saltasse già la prima panchina. Lamberto Zauli infatti non è più l’allenatore del Sudtirol. La società altoatesina ha annunciato che la squadra, per il momento, è stata affidata all’allenatore in seconda, l’ex centrocampista del Cosenza tra le altre, Leandro Greco.

Toccata e fuga a Bolzano

Tra l’altro Zauli era stato nominato come nuovo allenatore del Sudtirol poco più di un mese fa. Dopo aver guidato nelle ultime due stagioni la Juventus Under 23, l’ex fantasista del Palermo aveva accettato l’offerta dei biancorossi, neo promossi ed alla loro prima partecipazione della storia al campionato di Serie B. All’esordio di Coppa Italia è arrivato un ko per 3-1 contro la Feralpi Salò. Oggi invece l’addio ufficiale tra le parti.

Bisoli in pole per la successione

Al posto di Zauli pare molto forte la candidatura di Pierpaolo Bisoli. L’ex allenatore del Cosenza, dopo il miracolo salvezza e l’addio con i rossoblù, è infatti al momento senza squadra. Ed a quanto pare il Sudtirol avrebbe già pensato a lui per il dopo Zauli. Anche se all’esordio contro il Brescia, l’allenatore potrebbe essere ancora Greco.

Articoli correlati