martedì,Settembre 27 2022

Covid Italia, calano contagi e decessi: bollettino del 13 agosto

Nelle ultime 24 ore si sono registrati 24.787 nuovi positivi e 129 morti. Scende anche il tasso di positività. Ecco tutti i dati regione per regione

Covid Italia, calano contagi e decessi: bollettino del 13 agosto

Sono 24.787 i nuovi contagi da coronavirus registrati in Italia oggi, 13 agosto 2022, contro i 26.693 di ieri. In calo anche i morti, anche se restano ancora tanti: oggi se ne contano 129, mentre ieri erano stati 152. Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 185.120 tamponi (177.819 quelli del giorno precedente). Diminuisce il tasso di positività che si ferma al 13,4% (ieri era pari al 15%). In calo le terapie intensive (-15) e i ricoveri nei reparti ordinari (-288). Gli italiani positivi al Coronavirus scendono sotto quota un milione: sono attualmente 888.122, ovvero 26.806 in meno rispetto a ieri. Le persone guarite invece sono 21.480.076 con un incremento di 24.787. E’ quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute.

Per quanto riguarda la campagna di vaccinazione, l’Iss (Istituto Superiore di Sanità) segnala che sono oltre 2 milioni e mezzo le quarte dosi finora somministrate nel nostro Paese.

I DATI DALLE REGIONI

LAZIO – Sono 1.861 i nuovi contagi da coronavirus oggi 13 agosto 2022 nel Lazio, secondo dati e numeri dell’ultimo bollettino Covid-19 della Regione. Si registrano altri 3 decessi. “Oggi nel Lazio si registrano 1.861 nuovi casi positivi (-245), sono 3 i decessi (-2), 847 i ricoverati (-21), 52 le terapie intensive (-2) e +9.282 i guariti. I casi a Roma città sono 901” comunica in una nota l’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato. “Superata quota 13 milioni e 550 mila vaccini complessivi, di cui 4 milioni di dosi booster effettuate, circa l’83% di copertura con dosi booster della popolazione adulta. Nella fascia pediatrica 5-11 anni sono oltre 148 mila i bambini con prima dose” conclude.

LOMBARDIA – In Lombardia sono 2.813 i nuovi casi di Covid registrati nelle ultime 24 ore, su 24.968 tamponi effettuati, con un tasso di positività all’11,2%. Lo rileva il bollettino diffuso dal ministero della Salute. I morti sono stati 25, per un totale di 41.944 decessi da inizio pandemia. I ricoveri negli ospedali lombardi sono stati 979, 3 quelli in terapia intensiva. I pazienti guariti/dimessi sono 6.543. Tra le province, Milano registra 677 nuovi casi, Bergamo 336, Brescia 422, Como 162, Cremona 149, Lecco 65 e Lodi 86. Sul territorio di Monza e della Brianza i nuovi casi registrati sono 203, a Mantova 168, a Pavia 170, a Sondrio 61 e a Varese 243.

PIEMONTE – Sono 1.351 i nuovi casi di Covid in Piemonte, con un tasso di positività del 7,7% rispetto ai 17.475 tamponi eseguiti, di cui 16.962 antigenici. Risulta dai dati dell’aggiornamento quotidiano del 13 agosto della Regione Piemonte sulla situazione epidemiologica. Scende a 418 il numero dei ricoverati nei reparti ordinari (-15 rispetto al giorno precedente) e sale a 10 quello delle degenze in intensiva (+1 rispetto al giorno precedente). E’ stato registrato un decesso.

FRIULI VENEZIA GIULIA – Oggi in Friuli Venezia Giulia su un totale di 5.178 tamponi sono state accertate 732 nuove positività. In particolare su 1.678 tamponi molecolari sono stati rilevati 164 nuovi contagi, mentre su 3.500 test rapidi antigenici realizzati sono emersi 568 casi. Si sono registrati 3 decessi: 2 a Udine e 1 a Gorizia. Le persone ricoverate in terapia intensiva sono 3 mentre i pazienti ospedalizzati in altri reparti sono 226. Lo rende noto la Direzione centrale salute della Regione Fvg nel bollettino quotidiano.

TRENTINO ALTO ADIGE – Sono 265 i nuovi positivi al Covid-19 in Alto Adige, dove nelle ultime 24 ore non ci sono stati decessi. Dei nuovi casi, cinque sono stati rilevati da tamponi Pcr (su 161 in totale) e 260 da test antigenici. I decessi complessivi (incluse le case di riposo) sono 1.520, le persone in quarantena o isolamento domiciliare 3.066.

VENETO – Si aggrava in Veneto il bilancio delle vittime da Covid-19, che nella giornata di ieri sono state ben 35, con il totale da inizio pandemia che sale a 15.246. Lo riporta il bollettino regionale, segnalando 2.999 nuovi casi per un totale di 2.151.283 contagi. Scendono sotto quota 60 mila (59.494) gli indicatori relativi agli attuali positivi, che sono 2.086 meno in 24 ore. Calo deciso dei ricoveri nei reparti non critici (920, -22) e stabile (42, +2) nelle terapie intensive. La campagna vaccinale segna nella giornata di ieri 3.157 somministrazioni, prevalentemente (2.760) quarte dosi.

EMILIA ROMAGNA – Sono 1.926 i nuovi contagi da coronavirus oggi 13 agosto 2022 in Emilia Romagna, secondo dati e numeri dell’ultimo bollettino Covid-19 della Regione. Si registrano altri 8 decessi. Nel dettaglio, dall’inizio dell’epidemia da coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 1.793.235 casi di positività, 1.926 in più rispetto a ieri, su un totale di 12.054 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. I pazienti attualmente ricoverati nelle terapie intensive dell’Emilia-Romagna sono 34 (-7 rispetto a ieri, -17,1%), 1.236 (-101 rispetto a ieri, -7,6%) negli altri reparti Covid. Questi i dati – accertati alle 12 di oggi sulla base delle richieste istituzionali – relativi all’andamento dell’epidemia in Regione. Le persone complessivamente guarite sono 3.366 in più e raggiungono quota 1.740.157.

MARCHE – Prosegue il trend settimanale in discesa dei ricoveri per Covid-19 nelle Marche: -4 nell’ultima giornata e -50 da inizio settimana. Giù ulteriormente anche l’incidenza di casi ogni 100mila abitanti da 465,36 a 452,33; Sono 931 i positivi registrati in un giorno nella regione (3.238 i tamponi eseguiti) e il totale settimanale scende a 6.803. L’aggiornamento pubblicato dalla Regione dà conto anche di due deceduti; il numero vittime correlate alla pandemia sale a 4.067. Per quanto riguarda i ricoveri, ce ne sono cinque in Terapia intensiva (+1 rispetto a ieri), 5 in Semintensiva (invariato) e 125 in reparti non intensivi (-5). In calo anche le persone in osservazione nei pronto soccorso (da 24 a 17).

ABRUZZO – Sono 809 i nuovi positivi oggi in Abruzzo su 883 tamponi molecolari e 4.591 test antigenici eseguiti. Due i deceduti (di 77 e 84 anni), 495.336 guariti (+687), 25.371 attualmente positivi (+119) di cui 223 ricoverati in area medica (-7) e 9 in terapia intensiva (invariato). I nuovi positivi sono residenti nelle province dell’Aquila (135), Chieti (180), Pescara (204), Teramo (209), fuori regione (34), in accertamento (46).

SARDEGNA – Sono 580 i nuovi contagi da covid in Sardegna secondo il bollettino di oggi, 13 agosto. Si registra inoltre un altro morto. Ricoverate in terapia intensiva 9 persone (- 2), mentre 128 (- 4) sono in altri reparti. Sono poi 17.966 i casi di isolamento domiciliare (- 694) mentre si registra il decesso di un uomo di 85 anni, residente nella provincia del Sud Sardegna.

CAMPANIA – Continua a calare, in Campania, il tasso di incidenza. Secondo il bollettino della Regione Campania sono 2276 i neo positivi al Covid su 13920 test esaminati. Anche se lieve, si registra comunque un calo del tasso di incidenza, oggi pari al 16,35%, rispetto a ieri (16,67%). Due i decessi nelle ultime 48 ore, una persona deceduta in precedenza ma registrata ieri. Negli ospedali i ricoveri in intensiva restano piuttosto stabili con 23 posti letto occupati (+1 rispetto a ieri); in degenza lieve aumento con 462 posti letto occupati (+6 rispetto a ieri).

CALABRIA – Dieci nuovi decessi e 1.088 contagi da Covid 19 in Calabria nelle ultime 24 ore. Al dato preoccupante delle vittime – il totale è di 2.890 morti dall’inizio della pandemia – si contrappone, quasi a parità di tamponi eseguiti, il costante calo dei casi che ieri erano 1.200. Giù anche il tasso di positività che dal 23,29 scende al 21.49%. Si allenta sensibilmente, pure, la pressione negli ospedali tanto nei reparti di cura, -23 (229), quanto nelle terapie intensive,-1 (12). I guariti sono 442.767 (+1.784) mentre gli attualmente positivi 69.225 (-706) e gli isolati a domicilio 68.984 (-682). 

SICILIA – Sono 2.087 i nuovi casi di Covid19 registrati nelle ultime 24 ore in Sicilia a fronte di 13.232 tamponi processati. Ieri erano 2.212. Il tasso di positività è al 15,7%, in aumento rispetto al 15,5% ieri. La Sicilia è al quarto posto per contagi. Gli attuali positivi sono 113.500 con un decremento di 2.364 casi. I guariti sono 4.438 e 13 le vittime, che portano il totale dei decessi a 11.893. Sul fronte ospedaliero i ricoverati sono 735, 40 in meno rispetto al giorno precedente, in terapia intensiva sono 31, cinque in meno rispetto a ieri. A livello provinciale si registrano a Palermo 408 casi, Catania 411, Messina 409, Siracusa 180, Trapani 201, Ragusa 133, Caltanissetta 94, Agrigento 238, Enna 45

Articoli correlati