martedì,Settembre 27 2022

Covid Italia, 27.296 contagi e 147 morti: bollettino del 18 agosto

Sale leggermente il tasso di positività. Ecco tutti i numeri, regione per regione, nel bollettino di Protezione Civile e ministero della Salute

Covid Italia, 27.296 contagi e 147 morti: bollettino del 18 agosto

Torna a scendere la curva dei contagi Covid nel nostro Paese, complice un minor numero di test effettuati. Oggi in Italia si sono registrati 27.296 nuovi casi, contro i 36.265 di ieri. Si registrano inoltre altri 147 morti, in aumento rispetto ai 128 verificatesi nella giornata precedente. Nelle ultime 24 ore sono stati processati 167.185 tamponi (228.707 i precedenti) che fanno rilevare un tasso di positività pari al 16,3%, in leggero rialzo rispetto al 15,8% di ieri. Calano i pazienti ricoverati in terapia intensiva (268 in totale e 20 in meno di ieri), e i ricoveri nei reparti ordinari (7.025 in totale e 314 in meno di ieri).

I DATI DALLE REGIONI

LAZIO – Sono 1.952 i nuovi contagi da covid nel Lazio secondo il bollettino di oggi, 18 agosto. Si registrano inoltre altri 6 morti. I nuovi casi a Roma sono 834. Oggi nel Lazio “su 3.127 tamponi molecolari e 10.729 tamponi antigenici per un totale di 13.856 tamponi, si registrano 1.952 nuovi casi positivi (-829), sono 6 i decessi (-15), 729 i ricoverati (-34), 46 le terapie intensive (-4) e +5.513 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 14%”, evidenzia l’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato, nel bollettino Covid quotidiano. Nel dettaglio i decessi e i contagi nelle ultime 24 ore nelle aziende sanitarie regionali. Asl Roma 1: sono 264 i nuovi casi e 0 i decessi; Asl Roma 2: sono 331 i nuovi casi e 0 i decessi; Asl Roma 3: sono 239 i nuovi casi e 1 decesso; Asl Roma 4: sono 84 i nuovi casi e 0 i decessi; Asl Roma 5: sono 138 i nuovi casi e 2 i decessi; Asl Roma 6: sono 157 i nuovi casi e 1 decesso. Nelle province si registrano 739 nuovi casi: Asl di Frosinone: sono 290 i nuovi casi e 1 decesso; Asl di Latina: sono 300 i nuovi casi e 0 i decessi; Asl di Rieti: sono 67 i nuovi casi e 0 i decessi; Asl di Viterbo: sono 82 i nuovi casi e 1 decesso.

LOMBARDIA – Sono 3.029 i nuovi casi di Covid in Lombardia, a fronte di 21.769 tamponi effettuati, di cui è risultato positivo il 13,9%. Nelle ultime 24 ore sono morte 16 persone, per un totale di 42.014 decessi da inizio pandemia. In terapia intensiva sono ricoverate 20 persone, 7 meno di ieri. Diminuiscono i pazienti anche nei reparti Covid ordinari: oggi 884 (-7). Nel Milanese i nuovi casi sono 808, di cui 303 nella città capoluogo. Seguono le province di Brescia (+445), Varese (+266), Bergamo (+265), Monza e Brianza (+231), Mantova (+205), Pavia (+175), Cremona (+169) e Como (+164). Incremento a due cifre negli altri territori della Lombardia: i contagi sono 98 a Lodi, 66 a Sondrio e 58 Lecco.

PIEMONTE – Sono 1.392 i nuovi casi Covid, oggi, in Piemonte (di cui 1.359 accertati con test antigenico). E’ quanto emerge dall’aggiornamento quotidiano pubblicato dalla Regione. Il tasso di positivita’ dei tamponi è al 12,4% sul totale di 11.252 processati (di cui 10.628 test antigenici). I ricoverati in terapia ordinaria sono 359 (-28 rispetto a ieri), mentre i ricoverati in terapia intensiva sono 9 (+1 rispetto a ieri). Non si registrano decessi.

FRIULI VENEZIA GIULIA – Oggi in Friuli Venezia Giulia su un totale di 4.908 test e tamponi sono state riscontrate 949 positività al Covid 19. Nel dettaglio, su 2.166 tamponi molecolari sono stati rilevati 202 nuovi contagi. Sono inoltre 2.742 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono emersi 747 casi. Le persone ricoverate in terapia intensiva sono 6 (+2) mentre i pazienti ospedalizzati in altri reparti sono 209 (-8). Lo rende noto la Direzione centrale salute della Regione Fvg nel bollettino quotidiano.

VENETO – Sono 3.477 i nuovi contagi Covid registrati in Veneto nelle ultime 24 ore, a conferma che il virus è ancora molto presente nel territorio della regione. Le vittime sono 14. Lo riferisce il bollettino della Regione. Il totale delle infezioni dall’inizio della pandemia sale a 2.164.007, quello dei decessi a 15.276. Si ferma la discesa dei dati clinici, che registra un leggero peggioramento rispetto a ieri: i posti letto occupati da malati Covid nei reparti di area medica sono 866 (+2), quelli in terapia intensiva 39 (+1). Gli attuali positivi scendono a 54.905 (-448) Quanto ai vaccini, le somministrazioni sono state ieri 1.778, in gran parte quarte dosi (1.524).

EMILIA ROMAGNA – Oltre duemila nuovi casi di positività al Coronavirus nelle ultime 24 ore, ma ricoveri in calo: è questo l’andamento dell’epidemia in Emilia-Romagna, dove si contano ancora 14 morti. Sulla base di oltre 11mila tamponi, infatti, sono stati individuati 2.291 nuove positività che mantengono i casi attivi attorno a quota 30mila, il 95,8% dei quali in isolamento domiciliare. In terapia intensiva ci sono 38 pazienti (due in meno di ieri) mentre negli altri reparti Covid i positivi sono 1.216 (42 in meno).

TOSCANA – Sono 1.204 i nuovi contagi da covid in Toscana secondo il bollettino di oggi, 18 agosto. Si registrano inoltre altri 11 morti. ”In Toscana sono 1.364.093 i casi di positività al Coronavirus, 1.204 in più rispetto a ieri (214 confermati con tampone molecolare e 990 da test rapido antigenico). I nuovi casi sono lo 0,1% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,1% e raggiungono quota 1.269.225 (93% dei casi totali). Oggi sono stati eseguiti 1.224 tamponi molecolari e 7.943 tamponi antigenici rapidi, di questi il 13,1% è risultato positivo. Sono invece 1.809 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui il 66,6% è risultato positivo. Gli attualmente positivi sono oggi 84.279, -0,6% rispetto a ieri. I ricoverati sono 412 (32 in meno rispetto a ieri), di cui 17 in terapia intensiva (2 in meno). Oggi si registrano 11 nuovi decessi: 5 uomini e 6 donne con un’età media di 85,1 anni”. Lo comunica la Regione Toscana.

UMBRIA – Scendono a 172 i ricoverati Covid in Umbria, nove in meno di mercoledì, con due posti occupati in terapia intensiva, dato stabile, secondo quanto riporta il sito della Regione. Che segnala altri 11 morti per il virus. Nell’ultimo giorno sono stati certificati 487 nuovi casi e 423 guariti, con un leggero aumento degli attualmente positivi, ora 5.425, 53 in più. Sono stati analizzati 2.458 tra tamponi e test antigenici, con un tasso di positività del 19,8 per cento, sostanzialmente stabile rispetto al 20,5 dello stesso giorno della scorsa settimana.

ABRUZZO – Sono 1.200 i nuovi contagi da covid in Abruzzo secondo il bollettino di oggi, 18 agosto. Si registrano inoltre altri 8 morti. Il totale dei casi dall’inizio dell’emergenza – al netto dei riallineamenti – è di 528.207. Il bilancio dei pazienti deceduti registra 8 nuovi casi (di età compresa tra 42 e 96 anni, di cui 1 risalente ai giorni scorsi e comunicato solo oggi dalla Asl) e sale a 3.600. Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 499.891 dimessi/guariti (+1667 rispetto a ieri). Lo comunica l’Assessorato regionale alla Sanità precisando che gli attualmente positivi in Abruzzo sono 24.716 (-475 rispetto a ieri). Di questi, 196 pazienti (-21 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in area medica; 7 (-1 rispetto a ieri) in terapia intensiva, mentre i restanti sono in isolamento domiciliare. Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 1139 tamponi molecolari (2.442.028 in totale dall’inizio dell’emergenza) e 4.084 test antigenici (4205727).

SARDEGNA – Sono 717 i nuovi contagi da covid in Sardegna secondo il bollettino di oggi, 18 agosto. Si registrano inoltre altri 4 morti. 663 i casi diagnosticati da antigenico. Sono stati processati in totale, fra molecolari e antigenici, 3074 tamponi. I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 12 (+ 1) mentre i pazienti ricoverati in area medica sono 127 (- 5) e 16.169 sono i casi di isolamento domiciliare (-1324). Si registrano 4 decessi: una donna di 89 anni, residente nella provincia di Nuoro; una donna di 85 anni e due uomini di 89 e 94, residenti nella provincia del Sud Sardegna. Lo rende noto la Regione Sardegna.

PUGLIA – Oggi in Puglia si registrano 1.696 nuovi casi di positività al Covid su 11.899 test eseguiti nelle ultime 24 ore per una incidenza del 14,2%. Sono 17 le persone decedute. I nuovi casi sono stati rilevati nelle province di Bari (384), Bat (87), Brindisi (166), Foggia (217), Lecce (486), Taranto (281). Sono residenti fuori regione altre 66 persone risultare positive in Puglia mentre per altri nove casi non si conosce la provincia di appartenenza. Delle 34.799 persone attualmente positive 329 sono ricoverate in area non critica (ieri 365) e 18 in terapia intensiva (come ieri).

CAMPANIA – Cala, in Campania, il tasso di incidenza che ieri ha sfiorato il 20%. Secondo i dati del Bollettino della Regione Campania sono 2144 i neo positivi al Covid su 12045 test esaminati. Il tasso di incidenza si attesta al 17,79%. Quattro i decessi nelle ultime 48 ore; altri sei deceduti in precedenza ma registrati ieri. Negli ospedali continuano a calare i ricoveri nelle terapie intensive con 15 posti letto occupati (-4 rispetto a ieri) e in degenza con 417 posti letto occupati (-14 rispetto a ieri).

BASILICATA – Sono 307 i positivi emersi in Basilicata nella giornata di ieri, dopo l’esame di 1189 tamponi (molecolari e antigenici): lo ha reso noto la task force regionale sulla pandemia, aggiungendo che sono state registrate 321 guarigioni e nessun decesso. Negli ospedali lucani sono ricoverate 37 persone, delle quali una in terapia intensiva.

CALABRIA – Sono 1.654 i nuovi casi di Covid registrati nelle ultime 24 ore in Calabria, per un tasso di positività del 28,36% (ieri era al 27,24%). Il dato emerge dal bollettino della Regione, che nelle ultime 24 ore registra 2 decessi e 1.506 guariti. In Calabria sono ad oggi 68.866 i positivi. Diminuiscono i ricoveri in reparto (-21) e i ricoveri in terapia intensiva (-3).

SICILIA – Sono 2.082 i nuovi casi di Covid19 registrati nelle ultime 24 ore in Sicilia a fronte di 12.885 tamponi processati. Ieri erano 2.772. Il tasso di positività è al 16%, in aumento rispetto al 15% di ieri. La Sicilia è al quinto posto per contagi. Gli attuali positivi sono 102.387 con un decremento di 6.924 casi. I guariti sono 8.986 e 20 le vittime, che portano il totale dei decessi a 11.946. Sul fronte ospedaliero i ricoverati sono 636, 13 in meno rispetto al giorno precedente, in terapia intensiva sono 30, quattro in meno rispetto a ieri. A livello provinciale si registrano a Palermo 424 casi, Catania 386, Messina 387, Siracusa 160, Trapani 222, Ragusa 117, Caltanissetta 103, Agrigento 237, Enna 46.

Articoli correlati