domenica,Novembre 27 2022

Alternative al gas russo, Eni scopre giacimento al largo di Cipro

La riserva a 2.287 metri sotto il livello del mare, a 160 chilometri dalle coste cipriote. Il pozzo in questione è stato denominato Cronos

Alternative al gas russo, Eni scopre giacimento al largo di Cipro

Eni ha annunciato di aver scoperto una vasta riserva di gas con il pozzo esplorativo Cronos-1, situato nel Blocco 6 a circa 160 chilometri al largo di Cipro. Il pozzo, perforato ad una profondità di 2.287 metri sotto il livello del mare, ha incontrato un’importante colonna di gas in una sequenza di roccia serbatoio carbonatica con ottima porosità e permeabilità.

Le stime preliminari indicano circa 2,5 Tcf (trilioni di piedi cubi) di gas. Cronos-1 è il quarto pozzo esplorativo di Eni Cyprus e il secondo nel Blocco 6, dopo la scoperta di Calypso-1 nel 2018. In quell’area Eni opera con una quota del 50%. La parte restante è detenuta da TotalEnergies. Presto verrà valutata l’eventuale presenza di altri giacimenti con un ulteriore pozzo esplorativo. Questa scoperta, oltre a creare le condizioni per portare alla luce ulteriori giacimenti nella regione, rappresenta una risorsa fornita da Eni a supporto dell’erogazione di ulteriore gas all’Europa.

fonte: Adnkronos

Articoli correlati