domenica,Novembre 27 2022

Altomonte, al Festival Euromediterraneo arriva Gad Lerner

Il giornalista parteciperà all'incontro sul tema “La Calabria al centro del Mediterraneo, terra di approdi e ripartenze" assieme al sindaco Coppola e al primo cittadino di Roccella Zito

Altomonte, al Festival Euromediterraneo arriva Gad Lerner

Continuano gli incontri nel Chiostro dei domenicani per la trentacinquesima edizione del Festival Euromediterraneo di Altomonte. Mercoledì 24 agosto alle 21, con ingresso libero, sarà ospite del Festival uno dei giornalisti più importanti dell’attuale panorama italiano: Gad Lerner.

Storica firma del giornalismo italiano, Gad Lerner parteciperà all’incontro dal tema “La Calabria al centro del Mediterraneo, terra di approdi e ripartenze. Nuovi scenari e paesaggi culturali Euromediterranei” insieme al sindaco di Altomonte Giampietro Coppola e al sindaco di Roccella Jonica Vittorio Zito.

La Calabria al centro del Mediterraneo. Il Mediterraneo che da sempre è un’area che ha dato origine a cambiamenti che hanno influenzato non solo la sua area, ma tutta l’Europa contaminando buona parte degli scenari mondiali. Mediterraneo essenza del pluralismo culturale dove coesistono tradizioni diverse che contribuiscono allo sviluppo dell’umanità e dove le culture si intersecano.

Tutto ciò genera nuovi scenari e paesaggi culturali che obbligano le comunità locali e la comunità internazionale a interrogarsi e confrontarsi e quindi riflettere sull’accoglienza, l’etica e sui metodi di valorizzazione dell’eredità culturale nel rispetto delle diverse espressioni per favorire una reale armonia tra i popoli, la coesistenza pacifica, la promozione della sostenibilità nel mondo, come auspicato in tutti i suoi punti nell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite. In sintesi, operare per il benessere dell’umanità nella sua interezza senza emarginare nessuno.

Tutto questo è la premessa dell’incontro che si terrà mercoledì 24 agosto a Altomonte. Un appuntamento importante nella programmazione del Festival Euromediterraneo che il sindaco Giampietro Coppola con l’intera amministrazione comunale e il direttore artistico Antonio Blandi hanno fortemente voluto per affermare il ruolo delle comunità locali nei processi di sviluppo e cambiamento, partendo dal confronto tra le esperienze dei due Comuni di Altomonte e Roccella Jonica che per rigenerare le comunità locali puntano da sempre sulla cultura, sul confronto, sul dialogo e sulla comunione dei valori universali che uniscono le persone.