martedì,Maggio 28 2024

Donna uccisa a martellate a Bologna: arrestato il compagno

La vittima (una 57enne italiana) trovata riversa a terra e ferita alla testa. Trasportata in ospedale, è morta per il grave trauma cranico

Donna uccisa a martellate a Bologna: arrestato il compagno

Ennesimo femminicidio avvenuto in Italia. Una donna di 57 anni (Alessandra Matteuzzi), italiana, è stata uccisa ieri sera dal compagno (Giovanni Padovani), 27enne anche lui italiano. L’omicidio è avvenuto ieri intorno alle 21.30 al culmine di una violenta lite in un condominio di via dell’Arcoveggio, a Bologna. Le volanti chiamate sul posto da alcuni inquilini hanno trovato la vittima riversa a terra e ferita alla testa in stato di incoscienza. Trasportata in ospedale, è morta per il grave trauma cranico, colpita con un martello. Sul posto anche l’aggressore, il compagno, arrestato per omicidio. Padovani è un calciatore ed ha militato in varie squadre di serie C e serie D: tra cui il Foligno, il Troina, il Giarre e ora la Sancataldese, squadra siciliana. Adesso la sua carriera sportiva può considerarsi definitivamente chiusa.

fonte: Adnkronos

Articoli correlati