giovedì,Dicembre 1 2022

Castrovillari, nel centro storico torna “Civita Nova RadicarSi”: tra i protagonisti Eugenio Bennato

Dall’8 all’11 settembre una nuova edizione del festival della città del Pollino, quest’anno più ricco di eventi con grandi nomi della musica

Castrovillari, nel centro storico torna “Civita Nova RadicarSi”: tra i protagonisti Eugenio Bennato

Enogastronomia, escursioni, arte di strada, musica e giochi di luce: tutto questo è “Civita Nova RadicarSi”, il festival che valorizza il centro storico di Castrovillari, quest’anno in programma da giovedì 8 a domenica 11 settembre. Quattro giorni non solo di spettacoli e prodotti identitari: la kermesse, infatti, ha in serbo ben cinque rassegne che incrociano il teatro e la musica etno-popolare, jazz e moderna con dibattiti, laboratori, mostre, arte urbana e trash art.

Civita Nova, per la prima volta, non vuole solo far rivivere il centro storico ma rimarcare il concetto del radicarsi in esso, amarlo e farlo proprio, proponendo nuove utopie dell’abitare, dove tutto è possibile. Come, ad esempio, passeggiare e godere di visite guidate con percorsi sensibili differenziati, dedicati a famiglie, over 65 e diversamente abili, grazie ai quali non esisteranno limiti e disabilità e nel corso delle quali si potranno scoprire angoli nascosti, innamorandosi del passato e delle proprie radici, come mai prima d’ora.

A evidenziare le idee d’appartenenza e di radicamento nelle terre del sud, la musica del cantautore Eugenio Bennato, uno dei grandi nomi protagonisti della manifestazione, organizzata dall’amministrazione comunale di Castrovillari, sostenuta dalla Regione Calabria e dal Parco Nazionale del Pollino e che rientra nel brand Castrovillari città festival.

«L’evento – dichiara Ernesto Bello, assessore al Turismo, Spettacoli e Attuazione Castrovillari Città Festival – mira a creare un format caratterizzante e distintivo del territorio, che verrà analizzato, vissuto, raccontato e promosso, nelle sue più diverse declinazioni. Un ampio contenitore in grado di soddisfare le richieste di diverse categorie di visitatori e che, al tempo stesso, consenta di radicarsi definitivamente nel centro storico cittadino, con attività innovative e sostenibili, capaci di lasciare il segno anche al di fuori della manifestazione».

È per questo che il logo di Civita Nova RadicarSi – realizzato da Elmira Boosari, per il manifesto curato nella grafica da Claudio Regina – richiama il volto iconico della città: uno dei mascheroni della fontana di San Giuseppe, porta d’ingresso del centro storico.