giovedì,Ottobre 6 2022

Teatro dell’Acquario, si trasloca. Il Centro Rat riparte dal Chiostro di San Domenico

Per domenica 2 ottobre previsto previsto il tradizionale Open day della scuola di formazione. In cantiere un progetto di recupero e rilancio

Teatro dell’Acquario, si trasloca. Il Centro Rat riparte dal Chiostro di San Domenico

«Avevo assunto, già in campagna elettorale, un impegno preciso per la salvaguardia e la valorizzazione del Teatro dell’Acquario, che stiamo pienamente rispettando e onorando, per come è mia abitudine fare». E’ quanto afferma il sindaco, Franz Caruso, annunciando il trasloco del Centro Rat al complesso Monumentale di San Domenico.

«Nel mentre si sta smantellando la struttura teatrale dal vecchio capannone di via Galluppi, che lo ha ospitato per tanti anni – prosegue il primo cittadino di Cosenza – si sta provvedendo a far sistemare le stanze che accoglieranno al San Domenico la scuola d’arte del Centro Rat, così da avviare nei tempi previsti l’importante e fondamentale attività formativa che lo caratterizza. Più in generale, è stato messo a punto, in accordo con tutti i soggetti interessati, un progetto importante di recupero e rilancio del Teatro dell’Acquario, che rappresenta un centro di eccellenza che in 40 anni ha arricchito, con l’attività messa in campo, l’intero territorio provinciale e regionale».

«Domenica 2 ottobre nella prestigiosa cornice del chiostro di San Domenico si svolgerà il tradizionale “Open Day” della scuola di formazione del Centro Rat – dichiara dal canto suo Carlo Antonante Bugliari -. Sembrava un’impresa impossibile, ma ce l’abbiamo fatta. Grazie al sindaco, Franz Caruso ed all’intera amministrazione comunale per gli sforzi compiuti a tutela di un patrimonio artistico/culturale che non poteva essere perso».

I particolari del progetto di sostegno e valorizzazione del Centro Rat-Teatro dell’Acquario saranno resi noti alla stampa dal sindaco, Franz Caruso, da Carlo Antonante Bugliari e da Maria Luisa Garofalo, nell’ambito di un’apposita conferenza convocata per giovedì prossimo, 22 settembre 2022, alle ore 11 nel Salone di Rappresentanza di Palazzo dei Bruzi.