giovedì,Ottobre 6 2022

Cosenza, la pausa del campionato per ritrovare Brignola e D’Urso al top

I due uomini di maggiore classe del Cosenza non hanno reso finora per come ci si aspettava. C'è grande fiducia di ritrovare entrambi al top dopo la pausa.

Cosenza, la pausa del campionato per ritrovare Brignola e D’Urso al top

Non è stato finora un inizio del tutto positivo di stagione per quelli che forse sono stati i due uomini copertina del calciomercato del Cosenza. Enrico Brignola e Christian D’Urso infatti, finora non sono riusciti a dare ai lupi, l’apporto che ci si aspettava.

Pausa nel momento giusto

Entrambi, escluso D’Urso contro il Bari, sono sempre stati titolari nello scacchiere di Dionigi. Ci si aspettava però di più da due calciatori capaci con le loro doti di permettere al Cosenza di effettuare un salto di qualità anche tecnico. La pausa, a tal proposito, arriva nel momento giusto. C’è da considerare infatti che, soprattutto Brignola, lo scorso anno non è mai stato uno dei titolari del Benevento. E ritrovare il ritmo partita, andando sempre in campo quasi sempre per 90 minuti, non è facile. Dionigi in queste due settimane di stop, dovrà essere bravo a lavorare soprattutto sulla testa dei due.

Grandi doti

Quello che possono dare alla squadra infatti, lo si è solo intravisto. Brignola ha anche segnato un gol decisivo per il pareggio di Terni. Nessuno può mettere poi in dubbio la classe di D’Urso, capace con i suoi tocchi pregiati e la sua visione di gioco, di essere davvero l’uomo in grado di fare la differenza. Il tempo per fare bene c’è tutto e la fiducia verso i due è assolutamente intatta. La squadra ha bisogno di loro. Già contro il Como ci si aspettano progressi.

Articoli correlati