giovedì,Ottobre 6 2022

Sul cantiere arrivano gli stipendi, Celebre: «La lotta paga sempre»

La Fillea Cgil rivendica il risultato ottenuto in favore degli operai impegnati nei lavori della strada Longobucco-Mare

Sul cantiere arrivano gli stipendi, Celebre: «La lotta paga sempre»

I lavoratori impegnati nel cantiere per i lavori della strada Longobucco – Mare, dopo due giorni di astensione dal lavoro e di presidio del cantiere, hanno raggiunto il loro obiettivo e lunedì sono tornati al lavoro. Si sono visti liquidate le spettanze relative al mese di luglio, mentre quelle relative al mese di agosto, secondo quanto comunicato dalla ditta appaltatrice dei lavori, la “Ferraro Spa”, saranno corrisposte entro il prossimo 5 ottobre. «Un risultato raggiunto sia grazie alla protesta dei lavoratori ma anche grazie alla proficua intermediazione della Prefettura con la Regione», sottolinea Simona Celebre segretario generale della Fillea Cgil.

Come si ricorderà giovedì scorso, i lavoratori avevano incrociato le braccia e, insieme ai rappresentanti sindacali e, a quanto pare, la protesta ha sortito gli effetti sperati.

«Il nostro auspicio – conclude Celebre – è che da ora in avanti la retribuzione ai lavoratori venga erogata entro il termine del 15 del mese successivo rispetto a quello di maturazione».