giovedì,Ottobre 6 2022

Covid Italia, 21.085 contagi e 49 morti: bollettino del 23 settembre

Nelle ultime 24 ore sono stati processati oltre 150mila tamponi. Il tasso di positività sale leggermente. Continua il calo dei ricoveri nei vari reparti

Covid Italia, 21.085 contagi e 49 morti: bollettino del 23 settembre

Sono 21.085 i nuovi contagi da Coronavirus registrati oggi in Italia, in leggero calo rispetto ai 22.527 di ieri. Diminuiscono anche i morti che oggi sono 49, ovvero 11 in meno rispetto a quelli del giorno precedente. Nelle ultime 24 ore sono stati processati 151.607 tamponi (ieri 165.415), con un tasso di positività che sale lievemente dal 13,6% al 13,9%. Prosegue il calo dei ricoveri, sia quelli nelle terapie intensive (4 in meno rispetto a ieri, e in totale 134), sia quelli nei reparti ordinari (37 in meno rispetto a ieri, e in totale 3.313). Le persone guarite nelle ultime 24 ore risultano essere 17.003.

I DATI DALLE REGIONI

LAZIO – Sono 2.039 i nuovi contagi da coronavirus oggi 23 settembre 2022 nel Lazio, secondo dati e numeri dell’ultimo bollettino Covid-19 della Regione. Si registrano altri 3 decessi. “Su 3.673 tamponi molecolari e 11.940 tamponi antigenici per un totale di 15.613 tamponi, si registrano 2.039 nuovi casi positivi (-188), sono 3 i decessi (-1), 329 i ricoverati (-22), 26 le terapie intensive (-1) e +2.450 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 13%. I casi a Roma città sono a quota 958”, sottolinea l’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato, nel bollettino Covid quotidiano. Nel dettaglio i contagi e i decessi nelle ultime 24 ore nelle aziende sanitarie regionali. Asl Roma 1: sono 362 i nuovi casi e 1 decesso; Asl Roma 2: sono 356 i nuovi casi e 0 i decessi; Asl Roma 3: sono 240 i nuovi casi e 0 i decessi; Asl Roma 4: sono 99 i nuovi casi e 0 i decessi; Asl Roma 5: sono 145 i nuovi casi e 0 i decessi; Asl Roma 6: sono 223 i nuovi casi e 0 i decessi. Nelle province si registrano 614 nuovi casi; Asl di Frosinone: sono 212 i nuovi casi e 1 decesso; Asl di Latina: sono 252 i nuovi casi e 1 decesso; Asl di Rieti: sono 75 i nuovi casi e 0 i decessi; Asl di Viterbo: sono 75 i nuovi casi e 0 i decessi.

LOMBARDIA – Con 24.356 tamponi effettuati è di 3.661 il numero di nuovi positivi al Covid registrati in Lombardia, con un tasso di positività che sale al 15% (ieri era al 14,2%). Il numero dei ricoverati è in lieve calo nelle terapie intensive (-1, 8) e in crescita nei reparti (+17, 485). Sono 14 i decessi che portano il totale da inizio pandemia a 42.475. Per quanto riguarda le province, a Milano sono stati segnalati 952 contagi (di cui 341 in città), a Bergamo 418, a Brescia 547, a Como 233, a Cremona 119, a Lecco 145, a Lodi 87, a Mantova 183, a Monza e Brianza 297, a Pavia 192, a Sondrio 130 e a Varese 274.

PIEMONTE – Sono 1.466 i nuovi casi di Covid in Piemonte, con un tasso di positività dell’11,1% rispetto ai 13.215 tamponi eseguiti, di cui 12868 test antigenici. Risulta dai dati dell’aggiornamento quotidiano del 23 settembre della Regione Piemonte sulla situazione epidemiologica. In calo a 243 (-2 rispetto al giorno precedente) il numero dei ricoveri nei reparti ordinari ed stabile a 6 in terapia intensiva. Non sono stati registrati decessi.

VENETO – Nuovi casi di positività  Covid in lieve aumento in Veneto: oggi sono 3.160, contro i 3.087 di ieri (+73), dato che che porta il totale dei contagi in regione a 2.247.714. Lo rileva il bollettino della Regione. Si registrano anche 2 vittime, con il totale a 15.450. Salgono di poco più di un migliaio gli attuali positivi a 37.298, +11.127 rispetto a ieri. Lieve aumento dei ricoveri in area medica negli ospedali: 495 (+5) e calo invece nelle terapie intensive 20 (-2). 

EMILIA ROMAGNA – Sono 1.526 i nuovi contagi di coronavirus in Emilia-Romagna, rilevati su oltre 8.800 tamponi effettuati nelle ultime 24 ore, età media 46 anni. In calo le persone ricoverate: nelle terapie intensive i pazienti Covid sono 20, tre in meno da ieri, mentre negli altri reparti i positivi sono 585, tra in meno. Il bollettino della Regione comunica sei decessi, tutti però riferiti ai giorni scorsi. Complessivamente i casi di infezione attiva sul territorio sono 16.277. Il 96% dei positivi è in isolamento domiciliare.

ABRUZZO – Sono 618 i nuovi contagi da covid in Abruzzo secondo il bollettino di oggi, 23 settembre. Si registrano inoltre altri 3 morti. Il totale dei casi dall’inizio dell’emergenza – al netto dei riallineamenti – sale a 553.180. Il bilancio dei pazienti deceduti sale a 3.663. Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 522111 dimessi/guariti (+980 rispetto a ieri).Lo comunica l’Assessorato regionale alla Sanità precisando che gli attualmente positivi in Abruzzo sono 27406 (-365 rispetto a ieri). Di questi, 112 pazienti (-11 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in area medica; 2 (+1 rispetto a ieri) in terapia intensiva, mentre i restanti sono in isolamento domiciliare. Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 1078 tamponi molecolari (2478116 in totale dall’inizio dell’emergenza) e 3377 test antigenici (4328399). Del totale dei casi positivi, 112247 sono residenti o domiciliati in provincia dell’Aquila (+139 rispetto a ieri), 157949 in provincia di Chieti (+166), 129577 in provincia di Pescara (+482), 132879 in provincia di Teramo (+134), 12267 fuori regione (+11) e 8261 (-314) per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza.

SARDEGNA – Sono 375 i nuovi contagi da covid in Sardegna secondo il bollettino di oggi, 23 settembre. Si registra inoltre un altro morto. 337 i casi diagnosticati con tampone antigenico. Sono stati processati in totale, fra molecolari e antigenici, 2500 tamponi. I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 8 (+2) .I pazienti ricoverati in area medica sono 51 (-7) mentre sono 3924 i casi di isolamento domiciliare (-118). Si registra il decesso di un uomo di 61 anni, residente nella provincia del Sud Sardegna. Lo rende noto la Regione Sardegna.

PUGLIA – Sono 805 i nuovi casi di coronavirus in Puglia rilevati su 8.011 test eseguiti nelle ultime 24 ore, per una incidenza del 10%. Sono tre le vittime registrate. Delle 9.083 persone attualmente positive, 98 sono ricoverate in area non critica (ieri 99) e otto in terapia intensiva (ieri nove). Questa la distribuzione per provincia dei nuovi casi: Bari 275; Bat 51; Brindisi 86; Foggia 94; Lecce 189; Taranto 92. I positivi residenti fuori regione sono dieci.

CAMPANIA – Sono 1.636 i nuovi casi di Covid 19 in Campania nelle ultime 24 ore, 1.551 positivi all’antigienico e 85 al molecolare. I test processati sono 11.803, di cui 9.085 antigienici e 2.718 molecolari. Nessun deceduto nelle ultime quarantotto ore. Dei 575 posti letto di terapia intensiva disponibili, ne sono occupati 9, mentre dei 3.160 posti letto di degenza disponibili, compresi quelli da privati, ne sono occupati 219.

CALABRIA – Nuovi contagi in stallo, 571 rispetto ai 570 di ieri; aumento, sia pure lieve, del tasso di positività, dal 16,30 al 17,32%; quattro nuovi decessi (ieri ce n’era stato soltanto uno), con il totale che raggiunge quota 3.001, ed un ricovero in più nelle rianimazioni (cifra complessiva sei), mentre scendono di tre unità quelli nei reparti ordinari (totale 115). Sono questi i dati principali dell’incidenza del Covid in Calabria riportati nel Bollettino redatto dalla Regione sulla base delle comunicazioni dei Dipartimenti di prevenzione delle Aziende sanitarie provinciali. Sono stati effettuati 3.297 nuovi tamponi (totale 3.759.687). I nuovi guariti sono 878 (totale 512.065), gli attualmente positivi 37.879 (-311) e gli isolati a domicilio  37.758 (-309). 

SICILIA – Sono 942 i nuovi casi di Covid19 registrati nelle ultime 24 ore in Sicilia a fronte di 9.737 tamponi processati. Ieri i positivi erano 950. Il tasso di positività è al 9,6%, in leggero aumento rispetto all’9,3% di ieri. La Sicilia è all’ottavo posto per contagi. Gli attuali positivi sono 22.061 con un aumento di 451 casi. I nuovi guariti sono 491, nessuna vittima e il numero totale delle vittime resta a 12.186. Sul fronte ospedaliero i ricoverati sono 208, 8 in meno di ieri, e in terapia intensiva sono 14, uno in più rispetto al giorno prima. A livello provinciale si registrano a Palermo 191 casi, Catania 235, Messina 163, Siracusa 95, Trapani 69, Ragusa 53, Caltanissetta 40, Agrigento 59, Enna 37.

Articoli correlati