venerdì,Dicembre 9 2022

Covid Italia, 18.797 contagi e 13 morti: bollettino del 25 settembre

Risale il tasso di positività. Tutti i dati, regione per regione, nel bollettino di Protezione Civile e ministero della Salute

Covid Italia, 18.797 contagi e 13 morti: bollettino del 25 settembre

Sono 18.797 i nuovi contagi da Coronavirus registrati in Italia oggi, 25 settembre 2022. Ieri i casi accertati erano stati 22.265. Calano drasticamente i morti che oggi sono soltanto 13, contro i precedenti 43. Nelle ultime 24 ore sono stati processati 121.510 tamponi (ieri 152.421), con un tasso di positività che sale dal 14,6% al 15,4%. Le terapie intensive occupate sono 125 (1 in meno di ieri), mentre sono 3.321 i ricoverati con sintomi (28 in più rispetto a ieri). Gli attualmente positivi sono 428.286, rispetto a ieri 5.287 in più. Le persone guarite da ieri a oggi risultano essere 13.494.

I DATI DALLE REGIONI

LAZIO – Sono 1.834 i nuovi contagi da Coronavirus oggi, 25 settembre 2022 in Lazio, secondo i dati Covid dell’ultimo bollettino della Regione. Da ieri non c’è stato alcun decesso. Nelle ultime 24 ore sono stati processati 2.248 tamponi molecolari e 8.288 antigenici con un tasso di positività al 17,4%. I ricoverati sono stati 333, due in meno di ieri, 25 le terapie intensive occupate come ieri e 1.041 i guariti. i casi a Roma città sono a quota 851.

LOMBARDIA – Con 20.376 tamponi effettuati, sono 3.120 i nuovi positivi in Lombardia con il tasso di positività in calo al 15,3% (ieri 15,9%). Sono stabili i ricoverati in terapia intensiva (8), e in calo negli altri reparti (-12, 443). I decessi sono 8 per un totale di 42.497 morti in regione dall’inizio della pandemia. Per quanto riguarda le province, sono 795 i casi a Milano, 469 a Brescia, 318 a Bergamo, 298 a Varese, 261 a Monza e Brianza, 251 a Como, 149 a Mantova, 142 a Lecco, 138 a Pavia, 98 a Cremona, 72 a Lodi e 71 a Sondrio.

TRENTINO ALTO ADIGE – In Alto Adige sono 229 i nuovi casi di Covid-19 su 1.436 tamponi processati nella giornata di ieri. Nelle ultime 24 ore nessuna persona è deceduta a seguito del coronavirus le vittime restano 1.542 vittime da inizio pandemia. Prosegue ormai da una settimana il leggero aumento giornaliero dei pazienti covid ricoverati in ospedale che sono 54 nei normali reparti (una settimana fa erano 36) e 3 in terapia intensiva. Le persone positive al tampone molecolare sono state 261.499 circa la metà della popolazione altoatesina. I guariti totali sono 257.236.

FRIULI VENEZIA GIULIA – Oggi in Friuli Venezia Giulia su un totale di 2.998 test e tamponi sono state riscontrate 501 positività al Covid 19. Nel dettaglio, su 863 tamponi molecolari sono stati rilevati 51 nuovi contagi. Sono inoltre 2.135 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono emersi 450 casi. Le persone ricoverate in terapia intensiva sono 4, mentre i pazienti ospedalizzati in altri reparti sono 110. Lo rende noto la Direzione centrale salute della Regione Fvg nel bollettino quotidiano. Oggi si registra un decesso a Udine. Il numero complessivo delle persone decedute dall’inizio della pandemia è 5.424, con la seguente suddivisione territoriale: 1.361 a Trieste, 2.525 a Udine, 1.041 a Pordenone e 497 a Gorizia. Dall’inizio della pandemia in Friuli Venezia Giulia sono risultate positive complessivamente 487.673 persone.

VENETO – Piccolo miglioramento nella situazione del Covid in Veneto, dove i contagi sono in calo rispetto alla giornata di ieri: 2.717 i nuovi casi nelle ultime 24 ore, contro i 3.319 del giorno precedente. Lo riferisce il bollettino della Regione. Il totale delle persone colpite dall’infezione dall’inizio della pandemia sale a 2,253.750. Si registra anche una vittima, che aggiorna il conteggio dei decessi a 15.456. I malati totali sono 38.902 (+201). Scendono i dati clinici. Nei reparti medici degli ospedali sono ricoverati 480 (-9) malati Covid, nelle terapie intensive 19 (+1). Per quanto riguarda i vaccini, ieri sono state solamente 963 le somministrazioni, per la maggior parte (855) quarte dosi.

EMILIA ROMAGNA – Sono 1.595 i nuovi contagi da Coronavirus oggi, 25 settembre 2022 in Emilia Romagna, secondo i dati Covid-19 dell’ultimo bollettino della Regione. Da ieri c’è stato un morto nella Regione che porta il numero dei decessi da inizio pandemia a 18.007. Da ieri sono guarite 1.269 persone. Nelle ultime 24 ore sono stati processati 7.501 tamponi, di cui 3.019 molecolari, con un tasso di positività del 21,3%. I pazienti attualmente ricoverati nelle terapie intensive dell’Emilia-Romagna sono 18, due in meno rispetto a ieri. Per quanto riguarda i pazienti ricoverati negli altri reparti Covid, sono 574, cinque in più rispetto a ieri. In isolamento domiciliare 16.388 persone.

TOSCANA – Sono 911 i nuovi casi di Covid-19 registrati nelle ultime ventiquattro ore in Toscana: 191 sono stati confermati con tampone molecolare e gli altri 720 con test rapido. Il numero dei contagiati rilevati nella regione dall’inizio della pandemia sale dunque a 1.397.350. I nuovi casi sono lo 0,1% in piu’ rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,1% (731 persone) e raggiungono quota 1.303.863 (93,3% dei casi totali). Al momento in Toscana risultano pertanto 82.733 positivi, +0,2% rispetto a ieri. Di questi 175 (9 in piu’ rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale: 5 (1 in piu’) si trovano in terapia intensiva. Oggi non si registrano nuovi decessi. Sono stati eseguiti 808 tamponi molecolari e 5.818 tamponi antigenici rapidi: di questi il 13,7% e’ risultato positivo.

MARCHE – Continua a restare sostanzialmente stabile la situazione relativa al Covid nelle Marche: nell’ultima giornata i ricoveri sono saliti a 58 (+2) ma la situazione dei degenti più gravi è rimasta invariata (4 in Intensiva e 4 in Semintensiva) mentre i ricoverati nei reparti non intensivi sono saliti a 50 (+2). Lo comunica la Regione. Sono 616 i casi di positività rilevati in un giorno (3.930 quelli settimanali) in base a 2.155 tamponi. Prosegue il lieve rialzo dell’incidenza ogni 100mila abitanti (da 247,47 a 261,30). Le quarantene salgono a 4.905 (+114) ma solo 34 di queste persone presentano dei sintomi. Ci sono poi 13 positivi in osservazione nei pronto soccorso. Nessun decesso correlato al Covid si è verificato nelle ultime 24ore e il totale regionale di vittime è rimasto 4.110.

SARDEGNA – Sono 232 i nuovi contagi da Coronavirus oggi, 25 settembre 2022 in Sardegna, secondo i dati Covid dell’ultimo bollettino della Regione. Da ieri non è stato registrato alcun morto nell’isola. Nelle ultime 24 ore sono stati processati in totale, fra molecolari e antigenici, 2042 tamponi. I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 6, uno in meno di ieri. I pazienti ricoverati in area medica sono 51, uno in più di ieri. In isolamento a casa 4.131 persone.

PUGLIA – Sono 706 i nuovi casi di positività al Coronavirus registrati nelle ultime in Puglia ore su 7.249 test. Non risultano decessi. Il tasso di positività è del 9,7% (ieri l’11,2%). Sono 9.256 le persone attualmente positive, 96 quelle ricoverate in area non critica, 7 in terapia intensiva. Questa la suddivisione per province: Bari 218, Bat 30, Brindisi 81, Foggia 77, Lecce 162, Taranto 118, residenti fuori regione 17, in Provincia in definizione 3.

CALABRIA – Sono 467 i nuovi contagi da coronavirus oggi, 25 settembre 2022 in Calabria, secondo i dati Covid dell’ultimo bollettino della Regione. Da ieri non è stato registrato alcun decesso per un totale di 3.001 morti da inizio pandemia. Nelle ultime 24 ore sono stati processati 2.672 tamponi, tra molecolari e antigenici. Da ieri sono guarite 261 persone. Nella Regione al momento i positivi sono 206, 4 ricoveri in più da ieri per un totale di 116 e, infine, terapie intensive stabili per un totale di quattro.

SICILIA – Sono 779 i nuovi casi di Covid19 registrati nelle ultime 24 ore in Sicilia a fronte di 8.047 tamponi processati. Ieri i positivi erano 853. Il tasso di positività è al 9,7%, in diminuzione rispetto al 11% di ieri. La Sicilia è all’ottavo posto per contagi. Gli attuali positivi sono 22.450 in diminuzione di 187 casi. I nuovi guariti sono 965, una le vittima che portano numero totale delle vittime a 12.193. Sul fronte ospedaliero i ricoverati sono 184, 3 in meno di ieri, e in terapia intensiva sono 12, lo stesso numero rispetto al giorno prima. A livello provinciale si registrano a Palermo 166 casi, Catania 176, Messina 153, Siracusa 117, Trapani 53, Ragusa 41, Caltanissetta 23, Agrigento 40, Enna 10.

Articoli correlati