venerdì,Dicembre 9 2022

Un francobollo dedicato alla Camera di Commercio di Cosenza

Nel 210° anniversario della sua istituzione l'ente incassa il riconoscimento di “Eccellenza del sistema produttivo ed economico”

Un francobollo dedicato alla Camera di Commercio di Cosenza

Il ministero dello Sviluppo economico ha emesso oggi il francobollo appartenente alla serie tematica “Le eccellenze del sistema produttivo ed economico” dedicato alla Camera di Commercio di Cosenza, nel 210° anniversario della sua istituzione. Il francobollo stampato dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato in 300.015 esemplari con valore della tariffa di € 1,20, è stato presentato nel corso di una cerimonia dedicata all’emissione – con annullo filatelico a cura del desk di Poste Italiane – nella Sala Longhi di Unioncamere, in piazza Sallustio, a Roma, trasmessa in contemporanea web anche nella Sala Petraglia della Camera di Commercio di Cosenza e in diretta streaming sul canale Facebook dell’ente.

La cerimonia, alla quale sono intervenuti, oltre al presidente Klaus Algieri, il presidente Unioncamere, Andrea Prete, e il viceministro del Mise, Gilberto Pichetto Fratin, è stata anche l’occasione per una riflessione sul ruolo economico della provincia, nell’approfondimento sul tema “Il ricco Mezzogiorno: Cosenza, eccellenza produttiva ed economica del Paese” con una relazione del segretario generale Censis, Giorgio De Rita, cui è seguita discussione con Francesco Giorgino, professor of practice Università Luiss Guido Carli e Gian Paolo Manzella, dirigente Fondo europeo per gli investimenti. I lavori coordinati dal segretario generale della Camera di Commercio di Cosenza, Erminia Giorno, si sono poi conclusi con la presentazione ufficiale del francobollo negli interventi di Antonio Palma, presidente Istituto poligrafico e zecca dello Stato, e Fabio Gregori, responsabile Filatelia di Poste italiane.

Il francobollo, che riprende gli assetti araldici degli emblemi camerali storici, ha un forte significato identificativo, così come l’edificio che da quasi un secolo ospita la sede camerale e che pure vi trova rappresentazione. La vignetta disegnata dal bozzettista Fabio Abbati, infatti, raffigura la sede della Camera di Commercio di Cosenza su cui svetta, in alto a sinistra, lo stemma istituzionale storico.

Completano il francobollo, le legende CAMERA DI COMMERCIO DI COSENZA  e DAL 1812, la scritta ITALIA e l’indicazione tariffaria B. Vista l’importanza dell’emissione filatelica per il territorio, la presentazione del francobollo dedicato alla Camera di Commercio sarà riproposta a Cosenza nell’evento di chiusura delle celebrazioni per il 210° anniversario dell’ente, in programma per il mese di dicembre.