sabato,Novembre 26 2022

Ginnastica artistica, il cosentino Paolo Miceli è campione regionale

L'atleta della Asd Kodokan 1973 ha conquistato il podio al PalaVesuvio di Napoli: il prossimo 29 ottobre gareggerà a Civitavecchia

Ginnastica artistica, il cosentino Paolo Miceli è campione regionale

Paolo Miceli si laurea campione regionale di ginnastica artistica ai campionati “Gold Junior/Senior Campania/Calabria” tenutisi al PalaVesuvio di Napoli. L’atleta cosentino della Asd Kodokan 1973 sta continuando a collezionare successi e il prossimo 29 ottobre gareggerà a Civitavecchia ai campionati interregionali “Gold Junior/Senior”. Soddisfatto lo stesso atleta Paolo Miceli che comunque rimane sempre coi piedi a terra. «È stata una bella gara e sono soddisfatto del punteggio anche se si può fare e si deve fare molto di più».

L’atleta della Kodokan ha gareggiato con vari attrezzi: cavallo, sbarra, anelli, volteggio, corpo libero e parallele pari. «Ho ottenuto un buon punteggio a tutti e sei gli attrezzi, ma ripeto, si può fare molto meglio. Ho iniziato la gara con un po’ di agitazione e ansia, ma a me va bene così, la concentrazione resta alta e ho anche gareggiato con attrezzi che ho portato per la prima volta in gara, come cavallo e sbarra, ed è andata molto bene. Agli anelli ho fatto qualche piccolo errore, ma sto già lavorando per migliorare sempre di più ed evitare che ciò accada in futuro. L’obiettivo – continua Paolo Miceli – è quello di migliorare il punteggio finale della gara. Le possibilità ci sono tutte per poter fare bene».

Ora per Paolo Miceli c’è l’impegno del campionato Interregionale. «Porterò tutti e sei gli attrezzi utilizzati nella gara regionale – conclude l’atleta della Asd Kodokan 1973 -. L’obiettivo è quello di ottenere la qualificazione ai campionati nazionali e provare a dire la mia contro atleti di grande spessore».

Grande soddisfazione per il tecnico dell’Asd Kodokan 1973, Sandro Mangiarano. «La nostra società ha l’onore di avere a disposizione l’atleta più forte della Calabria. Siamo orgogliosi di Paolo e dei successi che anno dopo anno sta ottenendo. È un ragazzo che seguiamo da sempre e che ci sta regalando grandissime soddisfazioni. La vittoria del campionato regionale è solo l’inizio. Si allena costantemente e non si tira mai indietro nell’apprendimento delle tecniche che gli vengono insegnate. Ora ci aspetta il campionato Interregionale di Civitavecchia. La speranza – conclude il tecnico di Sandro Mangiarano – è quella di vedere ancora una volta Paolo Miceli davanti a tutti. La sua fame di crescere e di arrivare è tanta. L’augurio è quello di vederlo sempre più in alto nel panorama della ginnastica artistica italiana e non solo».