sabato,Novembre 26 2022

Ginnastica artistica, poker di successi per “Sole d’oro” al campionato regionale silver

Primi posti per quattro allieve della squadra di Aurelia Mangiarano: «Simboleggiano la nostra rinascita. La parola chiave è lavorare, ciò che si semina si raccoglie»

Ginnastica artistica, poker di successi per “Sole d’oro” al campionato regionale silver

Poker di successi. Sole d’oro, la realtà di ginnastica artistica di Aurelia Mangiarano, si è distinta alla grande nel campionato regionale silver che è svolto il 16 ottobre al Coni di Catanzaro. Primi posti per Giorgia Gagliardi (categoria lc allieve 3), Claudia Bruno (categoria lb allieve 3), Anna Gagliardi (categoria lb3 allieve 1), Ginevra Milito (categoria lb allieve 1).

«Le chiamerei fantastiche 4, perché simboleggiano la vera rinascita di Sole d’oro», esordisce così la direttrice Aurelia Mangiarano che con Martina Viola si occupa della parte tecnica.

«Ad inizio stagione – continua Mangiarano – abbiamo portato solo quattro allieve, che si erano allenate intensamente durante l’estate. Dopo la pandemia si è formato finalmente un nuovo gruppo. Insieme a Martina cerchiamo di trasmettere alle bambine la passione per questo sport, che è prioritaria, così come l’essere disciplinate. La parola chiave è lavorare. Ciò che si semina, si raccoglie».

Infine un passaggio sul mondo di Sole d’oro: «Recentemente abbiamo partecipato al Parco acquatico di Rende alla Settimana europea dello sport per sensibilizzare le scuole. Ringrazio l’amministrazione comunale, in particolare il consigliere delegato allo Sport Giovanni Gagliardi, sempre molto attento alle esigenze del territorio. Una continuità ideale con l’evento che nella scorsa primavera ha permesso di aiutare, in collaborazione con l’Unicef, i bambini dell’Ucraina. Il sociale è fondamentale per creare un futuro migliore. Sole d’oro vuole essere anche una palestra di vita».