sabato,Novembre 26 2022

Judo, il 17enne Diego Sorrentino medaglia d’oro al Gran Prix Italia nella categoria cadetti

Il giovane, cavallo di punta della scuderia del Cus Cosenza, ha brillato in una delle competizioni nazionali che è la vetrina degli europei

Judo, il 17enne Diego Sorrentino medaglia d’oro al Gran Prix Italia nella categoria cadetti

Il judo calabrese e forse del sud Italia potrebbe aver trovato un nuovo protagonista. Diego Sorrentino, classe dicembre 2005, cavallo di punta della scuderia del Cus Cosenza in forze al centro federale di Napoli, ha sbancato per l’ennesima volta ieri a Matera. Sorrentino, categoria 66 kg cadetto M, dopo ben otto bellissimi incontri al Gran Prix Italia, ultima tappa del circuito italiano, riservato ai cadetti e juniores, porta a casa una stupenda e meritatissima medaglia d’oro.

Lucidità mentale, agilità nei movimenti, studio della tecnica e, non meno importante, il papà Francesco a bordo tatami a fargli da maestro, portano il ragazzino a brillare in una delle competizioni nazionali che è la vetrina per gli europei. Diego la voglia di arrivare lontano l’ha sempre avuta, un ragazzo con la mentalità da samurai che non distoglie mai lo sguardo dall’obiettivo, un concentrato di pura forza e agilità, per il quale si auspica possa salire al più presto sul podio di competizioni internazionali. Il suo motto è “mai smettere di sognare” e lui sta facendo sognare davvero.