sabato,Febbraio 24 2024

Temporali e piogge intense, allerta meteo sulla costa tirrenica cosentina

Temperature stazionarie con valori massimi compresi tra i 18°C e i 21°C lungo le coste; venti in rinforzo da ponente con raffiche a tratti forti

Temporali e piogge intense, allerta meteo sulla costa tirrenica cosentina

La perturbazione che sta per interessare la nostra regione apporterà maltempo a tratti intenso sulla Calabria tirrenica e in particolar modo tra Cosentino e Catanzarese: nella notte infatti avremo temporali di moderata/forte intensità lungo tutto il settore cosentino tirrenico e catanzarese con possibili sconfinamenti verso le aree interne limitrofe e lungo i settori jonici specie catanzaresi. Altrove pioggia perlopiù moderata specie su reggino e vibonese, con possibili sconfinamenti che potranno raggiungere anche i relativi settori jonici accompagnati da venti in rinforzo.

Per la giornata di domani 17 novembre avremo ancora piogge e locali temporali al mattino ma in veloce dissolvimento per via dell’allontanarsi della perturbazione: dalla tarda mattinata dunque i cieli si manterranno nuvolosi ovunque con scarsa probabilità di pioggia. Temperature stazionarie con valori massimi compresi tra i 18°C e i 21°C lungo le coste; venti in rinforzo da ponente con raffiche a tratti forti e conseguente aumento del moto ondoso marino e in particolare il tirreno, dove potranno risultare molto mossi.

Bollettino per la nottata in arrivo e per il 17 novembre

  • Ordinaria criticità per rischio idraulico / allerta gialla:
  • Cala 3: versante tirrenico centrale catanzarese.
  • Moderata criticità per rischio idraulico / allerta arancione:
  • Cala 1 e Cala 2: versante tirrenico settentrionale cosentino
  • Allertamento arancione: criticità moderata per rischio idrogeologico, idrogeologico per temporali e per rischio idraulico;
  • Scenario: fenomeni di dissesto idrogeologico e idraulico diffusi (eventi possibili attesi per il rischio idrogeologico: instabilità di versante localmente anche profonda, frane superficiali e colate rapide di detriti e fango, caduta massi in più punti, inondazioni causate da corsi d’acqua minori, etc).
  • Eventi possibili attesi per il rischio idraulico: innalzamento dei livelli idrometrici dei corsi d’acqua maggiori con inondazione delle aree limitrofe e zone golenali, divagazioni d’alveo, occlusioni parziali o totali delle luci dei ponti.
  • Eventi possibili attesi per il rischio idrogeologico per temporali: nel caso di temporali forti, diffusi e persistenti, i fenomeni precedenti possono verificarsi con maggiore rapidità e accompagnate da fulminazioni, grandinate e forti raffiche di vento).
  • Effetti e danni: pericolo sicurezza persone con possibili perdite di vite umane.

Articoli correlati