sabato,Maggio 18 2024

Processo Bergamini, acquisita la lettera di Mario Pranno: sarà sentito in aula

L’ex storico esponente della criminalità organizzata cosentina aveva inviato una missiva a Cosenza Channel, smentendo le dichiarazioni del pentito Francesco Garofalo

Processo Bergamini, acquisita la lettera di Mario Pranno: sarà sentito in aula

La Corte d’Assise di Cosenza nella seduta del 17 novembre 2022 ha accolto la richiesta della difesa di Isabella Internò di acquisire l’articolo di giornale di Cosenza Channel in cui Mario Pranno, ex esponente della criminalità organizzata, replicava alle dichiarazioni del collaboratore di giustizia Francesco Garofalo. Nella missiva Mario Pranno affermava di non aver mai chiesto informazioni sulla morte di Donato Bergamini, smentendo quelle che erano state le propalazioni di Garofalo circa l’interessamento dello stesso Pranno al decesso dell’ex centrocampista del Cosenza. Pranno sarà ascoltato nel mese di dicembre.

Leggi anche ⬇️

Inoltre, i giudici della Corte d’Assise di Cosenza, d’intesa con le parti, hanno acquisito le dichiarazioni di Manfredi e la consulenza di Giovanni Anselmo. Tropea, assente, sarà risentita in una prossima udienza. Non è stato acquisito infine l’articolo scientifico in inglese, la cui istanza era giunta dai banchi della difesa. Nella prossima seduta processuale toccherà a Raffaele Pisano, il camionista di Rosarno, presente a Roseto Capo Spulico il 18 novembre del 1989.

Leggi anche ⬇️

Articoli correlati