venerdì,Febbraio 3 2023

Corigliano-Rossano, il tenente colonnello Giovinazzo lascia e va a Crotone

Dovrà prendere il posto di Gabriele Mabor, deceduto durante un'immersione in mare. Nella prossima settimana i vertici dell'Arma nomineranno il successore

Corigliano-Rossano, il tenente colonnello Giovinazzo lascia e va a Crotone

Il tenente colonnello Raffaele Giovinazzo lascia il Reparto territoriale di Corigliano Rossano per assumere il comando provinciale dei carabinieri di Crotone dove succederà al colonnello Gabriele Mabor deceduto nel corso di un’immersione a mare.

Tredici mesi di duro lavoro in area jonica, di profondità d’indagine i cui sviluppi si potranno riscontrare già dall’immediato futuro. Nella prossima settimana i vertici dell’Arma procederanno alla nomina del successore. Nel frattempo ad assumere le redini sarà il tenente Marco Grasso della sezione operativa.

«Sono sinceramente dispiaciuto di lasciare questa bellissima terra e di interrompere il percorso avviato. Le esigenze istituzionali sono in questo caso prevalenti. Lascio, sicuro e convinto che i miei ragazzi continueranno nel solco tracciato, assicurando sicurezza e serenità a tutti i cittadini di Corigliano Rossano. Nell’ accingermi ad assumere il nuovo incarico, il pensiero va al mio amico e predecessore, colonnello Gabriele Mambor, che prematuramente è tragicamente ci ha lasciati. Seguire le sue orme non sarà facile ma ce la metterò davvero tutta per onorarlo come merita». Giovinazzo incontrerà domani il prefetto per poi assumere il timone ai vertici dell’Arma crotonese.

Articoli correlati