venerdì,Dicembre 9 2022

Cosenza, scatta l’operazione Cittadella. Viali ha un obiettivo immediato

Oggi i rossoblù riprenderanno gli allenamenti in vista della trasferta in programma domenica. Il tecnico vuole il sorpasso sui veneti

Cosenza, scatta l’operazione Cittadella. Viali ha un obiettivo immediato

Riprenderà oggi il cammino del Cosenza che condurrà al match di domenica pomeriggio contro il Cittadella. Avversario alla portata dei rossoblù, rappresenta un test importante per misurare il livello di efficacia della cura Viali. Il nuovo allenatore ha mostrato di avere idee interessanti e in più ha recuperato Florenzi, vero hombre del partido rossoblù. Il tecnico ha sfruttato la pausa per un focus tattico, adesso è giunto il momento di concentrarsi sulla compagine veneta.

A differenza degli scorsi campionati dove ha sempre ottimizzato alla grande il lavoro di scout fatto dal ds Marchetti, nel torneo in corso sta incontrando una serie di difficoltà. Un Cittadella impelagato nella lotta salvezza non è roba di tutti i giorni, ma un’annata storta può capitare a tutti. Con appena un punto in più dei Lupi, è appena fuori dalle sabbie mobili. Il Cosenza, vincendo, oltre a rilanciarsi, affonderebbe proprio i granata.

L’unico assente certo sarà Vallocchia. Il centrocampista è stato espulso dalla panchina nell’ultima partita interna con il Palermo e sconterà un turno di squalifica. Non sarebbe stato comunque titolare, considerato che Viali sembra aver individuato un gruppo di 14-15 persone con cui arrivare alla sosta. Tra questi c’è sicuramente il regista Calò, destinato a dettare i ritmi del gioco.

Articoli correlati