giovedì,Dicembre 1 2022

No global, 20 anni dopo | Calabrone (Cgil): «Oggi serve un nuovo moto di orgoglio»

Il segretario della Camera del Lavoro bruzia ricorda la manifestazione dell'epoca e si chiede: «Oggi saremmo ancora in grado di fare la stessa cosa?»

No global, 20 anni dopo | Calabrone (Cgil): «Oggi serve un nuovo moto di orgoglio»

di Umberto Calabrone*

Che tempi, che passioni e quanto coraggio.
Eravamo dappertutto, nelle strade, sui balconi, nelle piazze
A venti anni di distanza, e come forse mai più accaduto, si può affermare che quei giorni a contrastare soprusi e ingiustizie le forze sane di questa città c’erano tutte, aldilà dei colori di appartenenza, degli ideali, allora forti e radicati, i giovani, le associazioni, i sindacati socialmente impegnati, seppero dare una grande prova di democrazia.
E oggi? Saremmo ancora in grado di fare la stessa cosa?
Probabilmente risponderemmo che quel mondo non c’è più, la ribellione si fa sui social, che viviamo in una società liquida, proveremmo a cercare alibi e giustificazioni ed una incapacità di agire che si è fatta quieto vivere, a tratti distacco e disinteresse.

*segretario Cgil – Camera del Lavoro di Cosenza

Articoli correlati