venerdì,Dicembre 9 2022

Corigliano Rossano, ruote squarciate e danni all’auto di un dipendente Ecoross

Corigliano Rossano, ruote squarciate e danni all’auto di un dipendente Ecoross

Corigliano Rossano, ruote squarciate e danni all’auto di un dipendente Ecoross

Presa di mira nella notte l’auto del responsabile del cantiere di Rossano servizi “igiene urbana” della Ecoross Tonino Zito. Il Grave episodio è accaduto nelle ultime ore: in frantumi i vetri posteriori, anteriori e laterali, e la quattro ruote squarciate. Si tratta una un’Opel Mokka, parcheggiate sotto l’abitazione del destinatario. Il tutto è stato regolarmente denunciato ai carabinieri che hanno avviato le indagini. Il gesto s’inquadra come chiaro atto di matrice intimidatoria. Intanto i vertici dell’Azienda Ecoross venuti a conoscenza del vile atto intimidatorio esprimono la più assoluta vicinanza e solidarietà umana e professionale all’impeccabile lavoratore. «Abbiamo appreso con rammarico e sgomento la notizia che ha coinvolto il nostro collaboratore, afferma l’Amministratore unico Walter Pulignano, ligio al dovere, serio, attento e accorto nell’esercizio delle sue funzioni. La Ecoross tutta ribadisce la più ferma condanna e sdegno profondo per questo ignobile atto intimidatorio. Sono sicuro, conclude il manager aziendale, che le forze dell’ordine, individueranno i colpevoli e consegneranno al più presto gli autori di questo infame gesto alle autorità giudiziarie competenti».

Articoli correlati