venerdì,Dicembre 9 2022

A Napoli anche i taxi volano, arriva l’invenzione tutta italiana

Un nuovo prototipo destinato a rivoluzionare la mobilità potrebbe decollare il prossimo anno dall'aeroporto di Capodichino

A Napoli anche i taxi volano, arriva l’invenzione tutta italiana

Auto volanti, un’idea fantascientifica che presto potrebbe tradursi in realtà, a partire da Napoli. Nel 2023, infatti, dovrebbe entrare in funzione un prototipo di taxi volante realizzato grazie alla sottoscrizione di un protocollo di intesa tra il Distretto aerospaziale della Campania (Dac) e la Gesac, la società che gestisce gli aeroporti di Napoli e Salerno.

Il mezzo a decollo verticale si alzerà in volo proprio all’aeroporto di Capodichino, è in grado di ospitare a bordo quattro persone (tre passeggeri più il conducente) e può raggiungere i cinquecento metri di altezza e una velocità di circa cento chilometri all’ora. Dotato di motori elettrici, il taxi volante avrà anche un impatto acustico molto ridotto.